sabato 13 luglio 2013

Merlino, un piccolo merlo senza coda

2. Merlino si nascondeQuesta mattina, quando siamo arrivati all'autolavaggio di mio marito, abbiamo trovato questo piccolo ospite rifugiato:  un piccolo di merlo, al quale mancano totalmente le penne della coda.
Probabilmente, durante la notte, ha avuto un incontro un po' troppo ravvicinato con uno dei numerosi gatti che gironzolano da queste parti.


Sembra ormai diventata una consuetudine estiva; l'anno scorso era arrivata qui una tortora ferita che non riusciva a volare. Ce ne siamo presi cura, facendola visitare da un veterinario e nutrendola come lui ci ha consigliato di fare. Dopo circa 10 giorni se ne è andata con le sue ali. Se volete vederla, ne ho parlato QUI
Ci siamo accorti della presenza di Merlino perchè abbiamo sentito un cinguettio strano che proveniva da un angolo nascosto. Poi ha subito fatto seguito la risposta della sua mamma, che è arrivata e si è posata sulla sommità del muro, in corrispondenza di dove si trovava il piccolo.

Ecco qui la mamma

3. arriva mamma merlo

Ed eccola di ritorno, dopo essere andata a prendere del cibo per il suo piccolo.

4. mamma merlo prende qualcosa da mangiare

Qui sono vicini.
Non sono riuscita a fotografare il momento in cui lei lo nutre, ma ha fatto numerosi viaggi
avanti e indietro per portargli il cibo.

5. Merlino con la mamma 1

Merlino per ora non vola, non so se il motivo è che è ancora troppo piccolo o 
a causa della menomazione della coda.

6. merlino con la mamma2

Spero che le penne ricrescano in fretta e che possa tornare libero di volare.
Nel frattempo mi auguro che riesca a trovare un luogo sicuro e riparato
dove la sua mamma lo possa accudire e dove altri "nemici" non lo possano disturbare
durante la convalescenza.

A presto e buona domenica a tutti! =)
 
 


20 commenti:

  1. Ma povero..
    Però emozionanti le tue foto.
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, purtroppo le ho dovute fare un po' di fretta e in condizioni di luce non proprio ottimali. =)

      Elimina
  2. Che storia commovente! :(
    Se non ci fosse stata la sua mamma, sono certa che lo avresti accudito tu il piccolino :) ma meglio non separare la famiglia!
    Facci sapere se riuscirà a riprendersi, io incrocio le dita per lui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Desy, sì se fosse stato solo l'avrei tenuto per un po' per rimetterlo in salute, come ho fatto con la tortora. Ma dato che ha la mamma è più giusto che se ne occupi lei. =)

      Elimina
  3. nooo, penso alla mia Peggy... lei la coda se l'è spennata da sola. Non sai che tristezza! Volevamo di nuovo provare a liberarla ma non sarà possibile così! Già volava male e quindi era facilke preda di gatti, ora senza coda... la nostra è una merlessa ed oggi ho appena trovato il rifugio di Ettore, il pipistrellino che ieri mi è caduto vicino la busta della spesa. Per fortuna, una storia a lieto fine :) UN bacione Dani e scusa il ritardo nel rispondere e pubblicare il tuo commento, google ogni tanto fa cilecca e mette i commenti nello spam. Buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viviana, lo so che google sta facendo un po' di scherzetti. =)

      Elimina
  4. Piccolo e dolce Merlino. Che tenerezza. Speriamo si metta in un posto sicuro dove la sua mamma possa continuare a nutrirlo. Faccio il tifo per lui ! Ciao Dany , un bacino.

    RispondiElimina
  5. un amore il vostro Merlino ...io ho allevato un passero caduto dal nido era quasi senza piume ... fino a che ha cominciato a volare e mi veniva incontro volando sulla spalla quando ritornavo a casa .. ancora penso a quei momenti ... baci ... giusi_g

    RispondiElimina
  6. Così piccolo e fuori dal nido i pericoli sono davvero tanti...Speriamo che la mamma riesca ad accudirlo! Buon fine settimana
    Gio

    RispondiElimina
  7. Speriamo che vada tutto bene!!! Per fortuna che c'è la mamma ad accudirlo :)

    RispondiElimina
  8. Grazie per aver condiviso con noi una storia così emozionante
    baci
    amelie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Amelie, grazie a te per averla letta. =)

      Elimina
  9. Un augurio a Merlino perché possa crescere sano e felice, ma soprattutto... crescere! Speriamo che nessun gatto transiti nei paraggi almeno per qualche giorno, finchè non crescono le piume della codina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Letizia, è proprio ciò che mi auguro anch'io! =)

      Elimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...