martedì 1 marzo 2016

Fiori salva-padelle all'uncinetto, con spiegazioni

Ho realizzato questi semplici fiorelloni con della bella lana grossa, di colore screziato tra il viola e il rosso. Si usano appoggiati sul fondo delle padelle, posizionati quindi tra una e l'altra quando vengono impilate, in modo che le superfici non facciano attrito tra di loro rischiando di rovinare il rivestimento antiaderente.


Il procedimento è semplice e, dato che ho usato un filato grosso lavorato con l'uncinetto n°5, è anche veloce.

Ho realizzato prima il centro del fiore, cominciando con 5 catenelle chiuse ad anello. Poi, dopo un primo giro di 10 maglie basse lavorate nell'anello, ho lavorato a spirale per quattro giri a maglia alta. La lavorazione a spirale prevede una lavorazione continua dei giri senza interruzione, accorgimento che conferisce un aspetto più regolare al lavoro, ma volendo si può sostituire con tre giri normali, sostituendo cioè la prima maglia alta di ognuno con 2 o 3 catenelle, a seconda del filato e dell'uncinetto utilizzato. 
In entrambi i casi, l'importante è osservare gli opportuni aumenti tipici della lavorazione in tondo che indicativamente sono: 2 maglie alte lavorate nella stessa maglia di base per il secondo giro in ogni punto, 2 maglie alte lavorate nella stessa maglia di base alternate ad una maglia alta singola per il terzo giro, 2 maglie alte lavorate nella stessa maglia di base alternate a 2 maglie alte singole per il quarto giro.

Poi ho lavorato i singoli petali in questo modo:
- 1° GIRO: 10 maglie alte
- 2° GIRO: 12 maglie alte (un aumento all'inizio e uno alla fine del giro)
- 3°- 4°- 5° GIRO: 12 maglie alte
- 6° GIRO: 1 catenella, 9 maglie alte, 2 maglie alte chiuse insieme
- 7° GIRO: 1 catenella, 6 maglie alte, 2 maglie alte chiuse insieme, 1 maglia bassissima.
Spezzare il filo.
Ripetere per 5 volte fino a formare tutti i petali.

Infine, ho lavorato un giro a maglia bassa su tutto il contorno dei 5 petali, chiudendo con una maglia bassissima.

Se ci fosse qualcosa di poco chiaro nella spiegazione, non esitate a chiedere nei commenti o via mail.

A presto! =)

Questo post partecipa a:



18 commenti:

  1. Molto belli e utilissimi, grazie per l'idea!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Che bella idea .....molto "petalosa". Brava Daniela!
    Gio

    RispondiElimina
  3. Io li ho comprati ma sicuramente i tuoi sono più belli ed originali. Brava sempre!

    RispondiElimina
  4. E brava Daniela, carini questi salva padelle a forma di fiori...
    Ciao e buon pomeriggio cara amica, sperando che anche tu abbia il sole.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Io purtroppo con l'uncinetto non saprei nemmeno da dove cominciare :( ma mi entusiasma la miriade di creazioni che si possono realizzare, perciò prima o poi vorrei cimentarmi anche io. Questi fiori sono bellissimi, più dei salva pentola in commercio, sopratutto perchè fatti a mano e quindi unici!

    RispondiElimina
  6. CREAZIONE MERAVIGLIOSA, BRAVA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  7. Molto belli e molto utili Dani! E spiegazione chiarissima!
    Bisogna che li faccia per le mie povere padelle! ;-)))
    Un abbraccione
    Maria

    RispondiElimina
  8. Idea grandiosa!!Grazie per la spiegazione-
    Buona notte.

    RispondiElimina
  9. Che bei fiori coccolosi per le nostre padelle!!! Bravissima Dani
    Un bacione,
    Laura

    RispondiElimina
  10. ma che belli!!!! complimenti
    a presto
    Marica di HOME MAde IDeas

    RispondiElimina
  11. giusto la settimana scorsa ho rinnovato il mio parco macchine (padelle) e pensavo proprio a questo! giuro Dani.... continuavo a ripetermi "certo che a strofinarsi tra di loro ste povere pentole si rovinano prima" ed ecco qui la risposta!!! da non credere.....
    idea super mega fantastica!!! senz'altro mi cimenterò!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  12. Dani questa è proprio una buona idea, ma anche simpatica!! Complimenti come sempre...
    Maris

    RispondiElimina
  13. Complimenti è un idea davvero carina! Silvia

    RispondiElimina
  14. Un bel lavoro e molto molto utile! :)
    Un bacio, buona giornata.
    Vale

    RispondiElimina
  15. Sono molto vivaci ed allegri. Inoltre amo i fiori in ogni sua forma ed i tuoi sono meravigliosi e molto utili
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  16. lo sai che inizio a capire cosa dici quando parli di uncinetto? ho cominciato ad usarlo complice un'amica che mi sta insegnando cona pazienza infinita
    carmen

    RispondiElimina
  17. Che belle!
    Io le avevo viste in feltro ma così sono proprio originali
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  18. idea utilissima!!!!! brava Dani ....

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...