lunedì 23 febbraio 2015

Manichino-espositore fai-da-te, polistirolo e stoffa

E' stato un lavoro lungo, ci sono volute tante ore, ma sono soddisfatta del risultato. Il mio sogno sarebbe avere un manichino vero, di quelli vecchi da sarta fatti di legno con il loro bel piedistallo. Ma dato che non ne trovo, o almeno non ne trovo di abbordabili per le mie tasche, ho pensato di farmelo da sola.... ovviamente con materiali di recupero.


La necessità di avere un manichino, oltre che per un puro fatto estetico che mi fa apprezzare l'oggetto in sè, nasce dall'esigenza di fotografare collane, scaldacollo, sciarpe, coprispalle e simili.... senza dover aspettare di avere a disposizione colli e spalle di volontari.

manichino fai-da-te polistirolo e stoffa 2

Ho usato la tecnica del patchwork senz'ago che andava di moda più di una decina di anni fa e che non vedo più molto utilizzata, né in rete né altrove. Ma l'ho rispolverata sia perchè avevo già in casa tutto il materiale necessario sia perchè si prestava bene al progetto che avevo in mente.

manichino fai-da-te polistirolo e stoffa 3

Ho usato un pannello di polypan, un tipo di polistirolo ad altissima densità che si usa in campo edilizio e che avevo in soffitta inutilizzato da anni. In alternativa, va bene anche del polistirolo normale, purchè della più alta densità possibile, in modo che resti compatto e non si sbricioli in pallini.

La stoffa che ho usato proviene da campionari di tessuti da arredamento (tende, cuscini, divani, ecc...) scelta nei toni di colore dal bianco all'ecrù, in modo da interferire il meno possibile con i colori delle future creazioni da fotografare.

In breve, la tecnica consiste nel disegnare sul polistitolo il motivo decorativo scelto, incidere leggermente le linee con un taglierino e infilare i bordi dei ritagli di stoffa nelle fessure formatesi, con l'aiuto di un attrezzo a punta smussata, come per esempio una limetta di metallo per le unghie.

manichino fai-da-te polistirolo e stoffa 4

Sul retro ho incollato con la colla a caldo un foglio di cartoncino ondulato avana, avendo cura di inserire nella parte superiore, tra il polistirolo e il cartoncino, un'intera gruccia di metallo con il gancio posizionato perpendicolarmente al pannello, in modo da poter appendere il manichino alla piantana di una lampada alogena rotta; nella foto in basso ho appoggiato la gruccia sul retro del manichino finito, per mostrarne la posizione, dato che mi sono dimenticata di fotografarla in fase di incollaggio.

Che ne dite? 

A presto! =)

Linky Party 2015

49 commenti:

  1. veramente ben fatto, e poi anche originale! non ne avevo mai visti di questo tipo ;)

    RispondiElimina
  2. Idea geniale e ben fatto.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  3. Cosa dire Dani! Superidea e superrealizzazione!
    Unico e molto bello anche da solo. La tecnica del patchwork senza ago in effetti non la si usa quasi più ma, secondo me dà ottimi risultati e spesso ti permette di riutilizzare piccoli pezzo di stoffa che altrimenti si butterebbero.
    Adesso aspettiamo solo di vederlo "indossare" qualche tua supercreazione!
    Un abbraccione Maria

    RispondiElimina
  4. E' meraviglioso!!!!
    Grazie..
    mi vien voglia di farlo!
    Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  5. che dire...sei bravissimaaa!!!!!
    buona settimana Daniela..un bacione

    RispondiElimina
  6. Mamma mia Dani, che lavorone!!!!
    E' stupendo! E il particolare del cuore è delizioso :-)
    Anche la scelta dei colori è azzeccatissima!
    Un super riciclo......tanti oggetti di scarto riutilizzati per ottenere un manichino assolutamente originale e raffinato!
    Bravissima! Con le tue creazione indossate, sarà ancora più bello ^_^
    Buona giornata
    Serena

    RispondiElimina
  7. Ciao Daniela! Molto originale e simpatico il tuo manichino, e poi mi piace ancora di più per il materiale che hai usato…vuoi mettere la soddisfazione?!
    p.s.
    Anch'io vorrei un manichino "vero" da sarta, ma è molto costoso e per ora... me lo sogno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,
      mi permetto un piccolo suggerimento, anche io me lo ero fatta di cartone ed era una vera schifezza anche da utilizzare (mi cadeva sempre e via dicendo) e allora ho trovato una soluzione senza spendere nulla con quelli da sarta (che effettivamente sono troppo cari!).
      Guarda mio commento più sotto...se ti va.
      Ciao. Sinide Magalì

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  8. quanto e' originale, davvero bello!!!!Brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  9. posso dirti che sei geniale !!!!! me ne sono già innamorata ... non sai il tempo che vorrei realizzare qualcosa per mettere in mostra i mieo orecchini e questo sarebbe proprio il pezzo giusto ... grazie mia musa ispoiratrice ... mantieniti così un idea al giorno toglie il medico di torno ....dai proviamo a ridere ... mi piace molto anche la tecnica che hai detto .... la trovo divertentissima
    un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  10. Che dire.......hai unito l'utile al creativo ....il risultato è bellissimo, questa tecnica l'avevo vista applicata alle sfere dell'albero di Natale, mai per un'oggetto così unico......complimenti Daniela.
    Gio

    RispondiElimina
  11. Ciao Dani, che dire mi piace tanto l'idea e la riuscita, sembra realizzato in mosaico! :-)

    RispondiElimina
  12. Eh sì, i manichini costano una cifra, ma tu hai saputo ingegnarti alla grande, e il risultato è davvero originale :)
    Bel lavoro!
    Un solo dubbio: non è che il patchwork rischia di mettere in secondo piano la bellezza delle tue collane? Mi riferisco all'impatto visivo, e a livello cromatico.
    Bacione.
    Marina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina, mi sono posta anch'io il problema, ma spero che i colori tenui facciano risaltare gli oggetti esposti. =)

      Elimina
  13. Oooo! Ora si che puo esporre! Bellissimo e bellissima tecnica!
    Brava Daniela!
    Roby

    RispondiElimina
  14. Superbello!!!! un'idea geniale!!! certo che adesso dovrai realizzare qualcosa di straordinario per poter risaltare li sopra!!! sono proprio curiosa!!! un bacione grande e buona settimana ...

    RispondiElimina
  15. Bel lavoro Daniela, quanta creatività!!! ciao,Gabry

    RispondiElimina
  16. bellissimo manichino Dani, che ti serve uno già pronto? il tuo è stupendo!
    amelie

    RispondiElimina
  17. Ne sono rimasta incantata... bellissimo, e troppo bello anche il particolare del cuore: supercomplimenti.

    RispondiElimina
  18. E' SUPER SUPER SUPER FANTASTICO!!! Il manichino che ho io era tra i regali di nozze MA QUESTO lo trovo SPECIALE!!!!!!!!! Mi piace la soluzione dei ritagli di stoffa inseriti con la tecnica patchwork senz'ago (quante sfere natalizie e uova ho fatto e immagino anche tu) - bellissimo il tocco del cuore - mi piacciono i colori scelti e MI STRA-PIACE il risultato finale!!!

    RispondiElimina
  19. Cara Daniela, non finisci mai di stupire, complimenti di tutto cuore.
    Da me ce un premio per tutti i miei assidui visitatori.
    Ciao e buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  20. Questo è un Signor manichino ed ha anche un cuore! STREPITOSO.
    Grazie Dani per stupirci sempre.

    RispondiElimina
  21. Che dire Daniela, sei stata bravissima, questo tuo progetto è un vero capolavoro, ti faccio come sempre i miei complimenti!!!!!!Meraviglioso è poco.....ti abbraccio forte ♥

    RispondiElimina
  22. Che è bellissimo e che adoro questa tecnica! E che corro a condividere!!!

    RispondiElimina
  23. Ma Dani... È stupendo questo manichino! Idea strepitosa, realizzazione fantastica, colori azzeccatissimi... Complimenti, davvero brava e geniale! Quasi quasi ti copiamo l'idea... Possiamo? Bravissima! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che potete! A patto che mi facciate vedere il vostro! =)))

      Elimina
  24. Concordo con Sabrina è un signor manichino!!Un lavoro stupendo complimenti.

    RispondiElimina
  25. Geniale, creativo, bellissimo! Questa tecnica l'avevo provata ma il modo in cui l'hai reinventata mi ha affascinata! Bravissima!

    RispondiElimina
  26. Ma è bellissimo!
    Complimenti, certo la fantasia non ti manca ....
    Utile e ricicloso, in effetti è comodo avere un "collo" a portata di mano quando serve.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  27. Un lavorone, Dani!!! Ma tu hai le mani d'oro!!!!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  28. Sono sbalordita! Questa è una delle idee più originali che abbia visto negli ultimi mesi! WOW!!!
    Anch'io ho sempre desiderato un manichino e non mi sfiorava nemmeno l'idea di costruirne uno...ora ci sto ripensando :D Il tuo è stupendo! Complimenti!!
    Linda

    RispondiElimina
  29. Che dire? Una genialata!
    La tecnica è nota, io ci ho fatto le palline di Natale molti anni fa ed è pure molto impegnativa, perché si fa veramente fatica ad infilare il tessuto nelle fessure.
    Quindi onore al merito!

    RispondiElimina
  30. Ecco come hai utilizzato il patchwork senz'ago! Che dire...geniale!!! Hai rispolverato una tecnica vecchiotta e l'hai resa attuale e moderna! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  31. Molto bello il risultato finale e utilissimo. Conmplimenti per l'idea e l'opera. Buona settimana creativa. Tina

    RispondiElimina
  32. Sono senza parole! Qui ti sei superata per l' idea e per la realizzazione davvero laboriosa. Stupendo e molto utile. Così potrai usarlo spesso per esporre tutti i tuoi fantasiosi lavori.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  33. Ciao, piacere di conoscerti
    Non ho mai visto un lavoro come questo, ti faccio un sacco di complimenti
    Ciao, buona serata
    Tiziana

    RispondiElimina
  34. Guarda, dire che sei ingenosa è poco!!!!!
    E' veramente fantastico!! Te lo invidio tantissimo ^^ perché anch'io non so mai come fotografare le collane, e di collo disponibile ho solo il mio! (visto che usare quello di mio marito...bè non mi pare il caso!!)
    Troppo brava!
    Baci baci

    RispondiElimina
  35. Dani, mi lasci senza parole!
    Il manichino è stupendo, degno delle tue bellissime creazioni!

    E' vero, avevo sentito tanto parlare di questa tecnica, scomparsa quasi nel nulla.... Da questo si capisce che purtroppo la moda colpisce anche la creatività :-(

    Complimenti ancora per la creazione!
    Daniela

    RispondiElimina
  36. Una grande idea!!!!
    Un caro saluto
    Elisa

    RispondiElimina
  37. Un'idea geniale. È fantastico questo manichino. Che soddisfazione alla fine dopo tanto lavoro. Bravissima!

    RispondiElimina
  38. Maaaaaa...me l'ero perso!!!!! Bellissimo!!!!
    Elisa

    RispondiElimina
  39. Daniela !!!!
    ma è bellissimo !!!
    mamma mia che lavorone. Non finirò mai di dire quanto sei brava!
    e vedo che i complimenti infatti fioccano...
    tutti meritatissimi. Davvero fantastico questo lavoro...
    e quasi un peccato usarlo solo come manichino ma d'altronde è nato per questo no?
    Se posso permettermi, visto cosa hai scritto, io uno l'ho trovato in un negozio (di vestiti, i mezzi busti che usano per le vetrine) che ne aveva alcuni vecchi che non usava più. Effettivamente era un mio amico ed è un pò malconcio e senza braccia, ma se ti capita prova a chiedere che magari li tengono lì ma non gli servono..... e per le foto di collane e sciarpe o berretti è davvero l'ideale. Io me ne ero fatta uno di cartone ma con questo è tutta un'altra cosa....
    e poi questa magnificenza la tieni sul piedistallo o sotto la bacheca di vetro !!! è un vero capolavoro
    Complimentissimi Daniela!!!
    Ciao, buona giornata
    Sinide Magalì

    RispondiElimina
  40. Quante cose belle mi sono persa... sono felice di essere venuta a trovarti, mi piacciono molto anche le ultime creazioni, i bottoni e lo scalda collo rosa. Complimenti. Ely

    RispondiElimina
  41. Ma dai!!! Che ideona!!!! Bellissimo lavoro, anche come complemento d'arredo!!!
    MGrazia

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...