lunedì 4 novembre 2013

Ho sfatato un mito: il trapano

Ecco, ce l'ho fatta.
Ho usato il trapano.
Un attrezzo per il quale ho sempre nutrito un certo (ora so che era infondato) timore.
Ma sono fatta così...quando mi fisso su una cosa o un'idea... deve arrivare proprio il momento giusto per cambiarla.

Per questo tipo di operazione mi sono sempre fatta aiutare da Luca.
Ma adesso dovevo per forza provarci e rendermi indipendente.... e perchè?



quando sabato 23 novembre sarò presente con le mie dimostrazioni in


i cd per fare le borsettine me li dovrò forare da sola!
E come sempre in queste situazioni mi dico:
"ma perchè non ci ho provato prima???"


Eccoli qui, i primi che ho fatto da sola.
A questi ne sono già seguiti molti altri...ci ho preso gusto.
Mi sono anche costruita un panchetto portatile da tavolo per forare,
di legno, con l'apposito buco.
E l'ho anche vestito...di jeans, ovviamente.

Nel post di oggi della fantastica NI
troverete la presentazione di alcuni corsi
nonché la possibilità di scaricare la riduzione del biglietto di ingresso
per la fiera.

Adesso non mi resta che sfatare l'altro mio mito:
la macchina per cucire.

A presto! =)


36 commenti:

  1. Brava Dani..
    Avanti tutta.
    Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, anche a te...e in bocca al lupo! =)

      Elimina
  2. ...e io l'ho detto che sei GRANDE...sono PERFETTI!!!
    Complimentisssssssssssssssssssimi Dani, non avevo DUBBI! ;) Ci sono risorse in noi che vanno ricercate! ;) Bacio. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie NI, è anche questo merito tuo... =)

      Elimina
  3. Sicuro!! Non oso immaginare cosa combinerai dopo averla provata!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente mi pentirò di aver aspettato tanto! =)

      Elimina
  4. Ecco il trapano è anche uno dei miei tabù! Ho proprio paura di farmi male!!! In bocca al lupo per la fiera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, crepi! Provaci dai, è più divertente e semplice di quanto pensassi. =)

      Elimina
  5. Bravissima, bisogna superare le nostre paure. Ely

    RispondiElimina
  6. Daniela...ma quanto mi piace leggerti...hai unito il dilettevole( hobby) all'utile(uso del trapano) ...il pratico (tavolo con il buco) al bello(vestito di jeans)..sei troppo brava !!!!l
    Gio

    RispondiElimina
  7. Ciao Daniela, dai che vai forte, anche con il trapano!

    RispondiElimina
  8. Brava Daniela! È proprio vero che i timori si superano di fronte alle necessità.
    Anche a me fa paura il trapano... Vorrei superare la cosa, al di là dell'ambito puramente creativo, perché a casa mia ci sono delle mensole dal 2011 che il mio compagno non ha mai caz... ehm, voglia di montare -_-
    Comunque credo che partirò col Dremel, che è il regalo che vorrei farmi per Natale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho preso un simil-Dremel, per cominciare, per poi però scoprire che può fare solo buchi piccolissimi.... che al momento non mi servono per ciò che devo fare....ma tornerà utile anche lui... =)

      Elimina
  9. Che brava Daniela, adesso che usi anche il trapano non ti ferma più nessuno..
    Il laboratorio alla fiera sarà un successone, un abbraccio!
    Carmen

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia!!!Ma lo sai..anch'io ho la fobia del trapano..uso qualsiasi tipo di arnese..monto, rimonto..svito, avvito...ma i trapano è un mio limite..sarà che ti prenderò di esempio e proverò ad usarlo anch'io a breve!! Ne approfitto per farti i complimenti per il blog!!Bellissimo e pieno di idee sfiziose!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bea, anche da te ho visto meraviglie! =)

      Elimina
  11. Anch'io ho un certo timore, ma prima o poi ci provo...................
    Brava tu, che ci sei riuscita!!!!
    Adesso aspetto le foto del lavoro finitoe in bocca al lupo per la fiera!! ;-D ;-D
    Kissssssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
  12. Daniela anche io mi sono avvicinata al trapano con tanta diffidenza...poi mi sono resa conto che non era poi così terribile! Bravissima e ora vedrai che in confronto al trapano la macchina da cucire e' una passeggiata
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, per la macchina da cucire...vedremo... =)

      Elimina
  13. Anche io ero diffidente, ma ero anche stufa di usare verrine :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte bisogna proprio provare, nonostante le diffidenze....magari l'avessi fatto prima! =)

      Elimina
  14. Allora con la macchina da cucire ti farai una bella cintura porta-attrezzi! ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che idea mi hai dato! Ma chissà quando ce la farò.... =)

      Elimina
  15. peccato non poterci essere ....sono contenta che ti sei buttata .... basta poco eccheccevo? parola di trapanetor ... sarà un successo ... bacioni ... giusi_g

    RispondiElimina
  16. Forza, Dani! Stupiscici ancora una volta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani per la tua presenza qui e per la tua fiducia. =)

      Elimina
  17. Brava Dani, così si fa! Comunque non sei sola, nemmeno io ho mai usato il trapano! ;) Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani, vedo che siamo in buona compagnia... =)

      Elimina
  18. Grande dany ,semplicemente fantastica ! E adesso ...chi ti ferma più !!!!!

    RispondiElimina
  19. A me fa proprio PAURA! E' una cosa che risale a quando ero piccola: mio papà ha sempre usato il trapano e io l'ho sempre visto in casa. PERO' mi faceva paurissima! per il forte rumore che fa quando si trapana un muro o il legno, perchè mi hanno sempre detto di stargli lontana mentre lui lavorava...insomma...è una paura che mi porto dietro! PERO' tu mi stai facendo venire voglia di superare i miei limiti ;-) Ti faccio sapere se ci proverò e se ci riusciro!
    www.giokaconleo.blogspot.it

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...