sabato 30 novembre 2013

Firenze

Come vi ho già accennato,
l'esperienza di Florence Creativity si è trasformata in una 
mini-vacanza-quasi-familiare.

Infatti, la domenica abbiamo fatto un bel giretto
per questa meravigliosa città nella quale,
ovunque ti volti, vedi del Bello.

Purtroppo è stato un giro troppo veloce,
ci vorrebbe altro che un giorno per vederla bene!

Oggi voglio condividere con voi le foto del meraviglioso paesaggio
e qualche curiosità.
Gli spettacolari monumenti, le Chiese e le statue sono arcinoti
e molto meglio fotografati di quanto non sappia fare io.

Comincio dalle ultime foto che ho scattato da P.le Michelangelo,
dal quale si gode di una suggestiva vista su tutta la città.

1. firenze da P.le Michelangelo 1

2. firenze da P.le Michelangelo 2

3. firenze da P.le Michelangelo 3

Non si può certo rinunciare a fotografare Ponte Vecchio, caratteristico perchè zeppo di antichi locali che ospitano le gioiellerie e gli orafi. Personalmente mi interessa molto di più l'architettura del ponte con i suoi edifici che il loro contenuto...
La prima foto è presa dal ponte stesso guardando il fiume, mentre la seconda mostra come lo si vede da quello successivo.

ponte vecchio 2

ponte vecchio 9

Una cosa che mi ha affascinato molto è l'enorme mercato i cui banchi, a prescindere dalle merci esposte, sono dei vecchi robusti carri di legno, provvisti di cassetti e armadietti vari, dall'aria molto vissuta.

mercato 1

mercato 2

I ristoranti, i bar e le osterie sono molto caratteristici, ben decorati e ben arredati. Non potevano non colpire la mia attenzione questi tavolini: il primo "ricavato da" (con tanto di sgabelli) e il secondo "fatto con" una botte.

tavolo botte 1

tavolo botte 2

Non mi piace parlare per luoghi comuni, ma i toscani sono noti per la loro ironia e per la loro sana inclinazione allo scherzo; non credo di fare loro un torto se lo dico, anzi... li trovo di una simpatia unica!
Come questi cartelli stradali che mi hanno fatto tanto ridere:


NOTA DEL 1°DICEMBRE 2013:
Silvia mi ha fato sapere che questi cartelli stradali sono vera e propria street art,
opera dell'artista francese Clet Abraham,
che ne ha realizzati anche in altre città.
Mi ha anche fornito questo link per saperne di più:
http://it.wikipedia.org/wiki/Clet_Abraham
GRAZIE SILVIA!

Infine vi mostro in quale splendida maniera ci ha salutato Firenze,
un attimo prima di ripartire per tornare a casa:

firenze da P.le Michelangelo con arcobaleno

Uno spettacolare arcobaleno.
Quale miglior modo per accomiatarsi da questa bellissima città?

A presto! =)


16 commenti:

  1. Pienamente d'accordo con te.....Firenze è una città bellissima!
    Molto carini i segnali stradali......creativi!!!!
    Belle foto.
    Ciao, buon week end
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena, quei segnali mi fanno proprio ridere! =)

      Elimina
  2. Ciao Daniela,che bella Firenze!..ci sono stata 17 anni fa, anch'io per una visita veloce però mi ricordo tutto il suo fascino...grazie per le belle immagini
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gio, niente a che vedere con i tuoi bellissimi reportage... =)

      Elimina
  3. Ciao Daniela,
    conosco bene Firenze, ci sono stata qualche anno fa per diversi giorni e l'ultima volta durante il mio viaggio di nozze nel 2011, girata da capo a piedi rigorosamente a PIEDI!
    Bellissima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti invidio....sarebbe il massimo poterla girare a piedi per diversi giorni... =)

      Elimina
  4. Hai proprio ragione: ovunque ti giri vedi il Bello!!!
    Sono stata a Firenze sei anni fa (più o meno...) in occasione di un anniversario di matrimonio: io e lui, da soli, tre giorni.
    Una meravigliosa città, non ci sono altre parole!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che meraviglia, oltre alla bella città, tu e lui.... da soli....per tre giorni... =)

      Elimina
    2. mi sembra un secolo fa...i due bimbi erano parcheggiati dai nonni, e viaaaa!!

      Elimina
  5. Bellissime foto, mi piacciono proprio e poi Firenze è sempre bella.
    Carinissimi i cartelli, non li avevo mai visti.
    Bello anche il tavolo-botte ne ho visto uno simile in una specie di pub a Barcellona.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Norma, mi fa piacere che ti siano piaciute. =)

      Elimina
  6. Purtroppo non ho mai visitato Firenze , pur essendo stata in Toscana . Un vero peccato perchè è una città che possiede un grande fascino. E che dire dei cartelli ? Fantastici e ....creativi !!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirtilla, che peccato davvero! Ci devi assolutamente andare, prima o poi. =)

      Elimina
  7. Ciao Daniela! Sappi che i Toscani, oltre che "maledetti", sono anche parecchio campanilisti: perciò grazie per tutti i complimenti alla mia bellissima città! I cartelli non sono degli scherzi, ma si tratta di vera e propria street art. Sono opere dell'artista francese Clet Abraham, che da anni vive ed opera qui (http://it.wikipedia.org/wiki/Clet_Abraham), ma si trovano anche in altre città d'Italia. Allora... torna presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia per queste informazioni. Non lo sapevo proprio! Ho corretto il post. =)

      Elimina
  8. Ciao Dani, buona settimana e un abbraccio. Gabriella

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...