martedì 8 marzo 2016

Pochette di spago e cotone all'uncinetto, con cerniera senza cuciture

Ieri ho fatto una sostanziosa scorribanda in Pinterest e in seguito al bombardamento di idee che ho ricevuto mi si sono "accese alcune lampadine". La prima che ho voluto mettere subito in pratica proviene da un cestino realizzato con spago e cotone (questo il pin con le foto passo passo) e ho voluto provare la stessa tecnica per realizzare questa pochette.


Mi sono ricordata di avere ancora una cerniera in similpelle ricavata dalla "scomposizione" di una borsettina da riciclare, grazie alla quale avevo già realizzato due astucci, uno di jeans e uno di cotone all'uncinetto.

pochette spago e cotone con giraffa 2

La lavorazione parte proprio dalla cerniera, sul bordo della quale ho praticato tanti forellini con la perforatrice che si usa per le cinture, e ho iniziato con un giro a maglia bassa tutto attorno, con cotone bianco e uncinetto.

pochette spago e cotone con giraffa 3

Dal secondo giro ho iniziato ad inglobare nella lavorazione lo spago, lavorando sempre con maglie basse alternate ad una catenella, in modo da lasciare lo spago a vista tra le maglie, continuando a spirale fino a realizzare tutto il corpo della pochette.

pochette spago e cotone con giraffa 4

Di per sé questa tecnica è abbastanza semplice, il lavoro cresce in fretta e possiede fin da subito una certa consistenza e robustezza. L'unica difficoltà alla quale bisogna prestare attenzione è la tensione dello spago, che deve essere costante per conferire uniformità al lavoro finito... cosa più facile a dirsi che a farsi... in effetti.

pochette spago e cotone con giraffa 6

Il fondo è lavorato consecutivamente allo spessore della pochette, senza spezzare spago e cotone, diminuendo alcune maglie sulle curve strette per formare l'ovale. Ho concluso unendo i due segmenti che si sono formati al centro con delle maglie bassissime.

pochette spago e cotone con giraffa 7

Dato che la mia cerniera riciclata era in buono stato ma sprovvista di un appiglio comodo per il cursore, ho risolto il problema con un charm a forma di giraffa.
Per rendere più comoda l'apertura e la chiusura della zip ho aggiunto due "impugnature" di spago sottile, decorate sulla sommità da due perle di legno.

pochette spago e cotone con giraffa 8

Il vantaggio di una pochette che si sostiene da sola, solida e robusta, mi ha consentito anche di non dover realizzare una fodera interna.... la macchina da cucire può aspettare ancora un po'.

A presto! =)



19 commenti:

  1. Bella, veloce sostenuta. Fuuuurba tu: la macchina da cucire può attendere!!!

    RispondiElimina
  2. che bello bravissima!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Que bonito¡¡Felicitaciones por el trabajo.
    Saludos

    RispondiElimina
  4. Bravissima Dani, ma certo che le studi tutte pur... di non cucire a macchina!!
    Buon 8 marzo!

    RispondiElimina
  5. Cara Daniela, tu non finisci mai di sorprendere!!!
    cose strane ma bellissime e sopratutto pratiche e utili!!!
    Ciao e buona serata cara amica, già auguri per la festa della donna!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. La tua mano esperta e regolare si vede tutta ! Bellissimo il cotone bianco accostato allo spago......e quella giraffina....
    Buona serata

    Gio

    RispondiElimina
  7. Sei sempre geniale in tutto ciò che crei. Bellissima pochette con dettagli molto curati
    Bacioni Alessandra

    RispondiElimina
  8. Troppo bella Dani! Un'idea che non avevo mai visto! Una pochette veramente splendida!
    Super brava come sempre e ... furbetta! La macchina da cucire può restare a fare polvere! ;-)))
    Un abbraccione forte e sorelloso
    Maria

    RispondiElimina
  9. Bellissimo e fantastico il fondo (il sotto). Invidio l'uncinetto...:-) A me non è più arrivato nulla...

    RispondiElimina
  10. Dani, pinterest è davvero un pozzo di idee che unite alle tue esplodono con forte spinta creativa! Bellissima la pochette! Baci

    RispondiElimina
  11. troppo bello Daniela!
    bacioni
    simona

    RispondiElimina
  12. ma che bella Dani!! pinterest è magico con le idee ma tu non sei da meno! anche con i risultati... avevo visto anche io tanti lavori realizzati con questa tecnica dello spago interno... prima o poi proverò qualcosa... e magari prima o poi capirò anche come fai a fare le borse "a rovescio" ;-))) sarà più semplice per la questione cerniera ma il fondo??? e in questo caso specifico, dato che c'è lo spago, ancor di piùùùù! doppiamente brava!!!
    sono stupendi anche i due astucci <3 <3 <3
    un bacione

    RispondiElimina
  13. Bella anche questa!
    Mi piace l'idea del riciclo della cerniera tenendo parte del materiale, ho tenuto anch'io un paio di borse vecchie ma pensavo di staccare la cerniera, così è meglio.
    Grazie dell'idea
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  14. Non ho parole!! E' proprio bella!! Riciclo fantastico !
    Non avevo mai visto questa tecnica tranne che nel tuo blog e mi piace il fatto che lo spago dona un po' di sostegno al lavoro all'uncinetto che altrimenti risulterebbe floscio.
    Grazie per averla condivisa nella mia community.
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  15. Come promesso nella community,oggi è toccato a questa bellissima creazione!!
    Condivisa nella mia pagina FB, pinnata e inserita in raccolta G+
    Francesca

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...