martedì 19 febbraio 2013

La cassettiera "Libreria"

La cassettiera, prima della cura.
Questa anonima cassettiera bianca era stata acquistata per riporre i vestitini della mia prima figlia. Costituiva l'unico arredamento della cameretta, oltre al lettino (bianco anche lui).
Una volta cresciuta Gaia, abbiamo cambiato casa e provveduto ad una cameretta completa e questa cassettiera era certamente di troppo.
Ma bianca così non mi piaceva e non sapevo in quale altro ambiente di casa nostra utilizzarla.
L'unico spazio disponibile era il vano sottoscala in taverna, che è arredata con i vecchi mobili della nonna.
Così le ho fatto un "vestito" nuovo.

La cassettiera, dopo la cura.





 Dipinta con due tonalità di marrone, uno più scuro per il "fondo" degli scaffali e uno più chiaro per il ripiano
superiore, la "cornice" e i "ripiani".
I libri e gli oggetti sono applicati con il découpage.
Infine, svariate mani di vernice trasparente per proteggerla.

10 commenti:

  1. Sei stata bravissima complimenti, sembra proprio un'altra cassettiera :)

    RispondiElimina
  2. Che bella! E' irriconoscibile!!!

    RispondiElimina
  3. ciao ti ho visto su kreattiva e mi sono unita al tuo blog davvero molto carino!se ti va passi dal mio blog e ti unisci? grazie http://iprofumidellamiacasa.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, visita e iscrizione fatta...quelle sciarpine devono essere davvero piacevolissime! =)

      Elimina
  4. Ciao ti ho scoperto tramite l'iniziativa di Kreattiva. Mi ha colpito il nome del tuo blog e sono passata a trovarti e ne sono rimasta colpita. Ammiro tantissimo chi ha "le mani d'oro". Brava!
    amelie
    http://ilcaffedelledonne.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per la tua visita e per i tuoi complimenti. Verrò al più presto a vedere il tuo blog. =)

      Elimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...