giovedì 26 settembre 2013

Come ho organizzato la mia "discarica" con le confezioni del detersivo

Con questa foto ho partecipato anche al Linky Party di Alex My desk is a mess e testimonia il "casino" che regna sovrano nella mia taverna/laboratorio.

Come si può vedere, lo spazio per lavorare è davvero ridotto e sarebbe soltanto quello centrale, occupato momentaneamente dal set fotografico ultra-casalingo.

La parte più a sinistra è, anzi era, il deposito della mia discarica personale, ossia il materiale che conservo per i lavori di riciclo creativo.

Adesso quella porzione di tavolo è così:

Conservavo da tempo le confezioni del detersivo per lavatrice in eco-dosi con l'intento di decorarle in qualche modo e trasformarle in qualcos'altro.

Queste sono quelle del prodotto che uso abitualmente: sono comode soprattutto perchè occupano poco spazio, dato che sono alte e strette, e sono impilabili

Fino a poco tempo fa erano anche trasparenti adesso invece sono arancioni; in questo caso, per ricordarmi cosa contengono ho messo al loro esterno un "promemoria", come in quelle contrassegnate dalla lettera G, che contiene il cartoncino ondulato delle confezioni alimentari, e dalla lettera I, che contiene i coperchi delle confezioni di yogurt da 500 grammi.

Le altre contengono:
A. e B.: frammenti di piastrelle e stoviglie che trovo sulle spiagge e persino dentro il lago (non immaginavo che ce ne potessero essere così tante!)
C. tappi a corona
D. tappi di sughero
E. tappi di plastica
F. conchiglie
H. piccole bottigliette e fialette di vetro
L. varie cose che conservo, come manici dei sacchetti, ganci, nastri di recupero, stringhe, ecc...
M. non sono raccolte in un contenitore, ma solo impilate in modo alquanto precario, scatole, barattoli e flaconi vari...in attesa di ispirazione.

Non appena avrò a disposizione altre confezioni catalogherò altro materiale tutt'ora in attesa di sistemazione.

A presto! =)


40 commenti:

  1. Hai fatto bene a conservarle.
    Con tutto questo materiale è necessario tenere in ordine.
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, ma speriamo che duri....questo ordine... =)

      Elimina
  2. .....A parte le fantastiche scatolette impilate abbiamo discariche molto simili.....
    fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, vedo che il possesso di una discarica casalinga è comune a molte di noi... =)

      Elimina
  3. La mia "discarica non è così ben organizzata come la tua...ultimamente cerco di limitarmi con i materiali di recupero perchè non ho più tanto spazio ...comunque anche nel caos io sopravvivo benissimo...un abbraccio
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gio, anch'io nel caos sopravvivo benissimo...finché non arriva al punto in cui DEVO per forza mettere a posto....anche se di solito non dura molto.... =)

      Elimina
  4. Che bella la tua discarica ... vieni a mettere a posto anche la mia????io conservo tutto nelle latte di caffè ... ho pile di latte e vasetti di vetro ....... ma tu sei molto organizzata ... complimentiiiiiiiiiiii baci ... giusi_g

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusi, io SEMBRO molto organizzata....voglio vedere quanto dura! =)

      Elimina
  5. I contenitori dei detersivi monodose sono il top per mettere in ordine, li uso anche io..a presto

    RispondiElimina
  6. Guarda, se fotografo la mia stanza creativa nel mezzo della creazione, sono certa che ti spaventi! invece mi sembra che tu sia molto ben organizzata...brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, non sono una che si spaventa facilmente.... =)))

      Elimina
  7. Che meraviglia!!!! E' il caos che crea e non l'ordine!!! E in ogni caso quelle scatoline del detersivo le usa anche mia madre, mi hai dato un'ottima idea!

    RispondiElimina
  8. Quello del caos è un po' il problema di tutte noi, almeno credo... Il mio sicuro! Il problema è che arriva il momento che non lo tollero più e allora mi metto sotto e metto ordine...Ma giusto il tempo di guardare il banco bello ordinato che si crea di nuovo il caos....

    Ti ho assegnato un piccolo premio, vieni a vedere ---> http://creazioniritac.blogspot.it/2013/09/ancora-un-liebster-award-per-il-mio-blog.html
    Ciao Daniela, buona giornata! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rita, hai descritto perfettamente anche la mia situazione, precisa identica!
      Ti ringrazio molto per il premio, vengo subito a vedere! =)

      Elimina
  9. Trovo che ti sia organizzata molto bene, a mio parere la creatività nasce dall'ordine. Io per tenere in "ordine" i tappi (le virgolette perché non sono separati per genere) uso i contenitori del gelato. Anche se non ho ancora ben capito perché li conservo visto che questa vena d'ispirazione tende a tardare!
    Sarà che non ho ancora deciso quale tecnica iniziare ad usare o forse perché non ho una stanza dove posso tenere tutto a portata di mano senza sconvolgere tutta la casa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia, mai dire mai....l'ispirazione può arrivare quando meno te l'aspetti! =)

      Elimina
  10. Ciao, mi piace la tua discarica, molto ordinata,
    la mia un po' meno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Hamina, ti farò sapere come sarà tra qualche giorno... =)))

      Elimina
  11. Apprezzo molto un blog come il tuo, dedicato al riciclo e alla creatività. Brava! Ti aggiungo ai miei links.. ho un blog grafico. Se vuoi ti aspetto!! Fiordiluna grafica

    RispondiElimina
  12. Ciao Dani, come in tutte le craft...una Babele, poi, la tua è anche ordinata...ed il set fotografico, credo sia simile per molte! ;) Ci sono eh??? ;) Kiss. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao NI, ecco, anche l'immagine della torre di Babele rende bene l'idea del mio laboratorio in condizioni normali! =)

      Elimina
  13. Purtroppo non ho lo spazio per la "discarica casalinga", ma mi pare che la tua sia organizzata molto bene :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tine, adesso è bella ordinata....ma vediamo tra qualche giorno! =)

      Elimina
  14. Mamma come invidio quell'ordine...da me sembra sia passato uno tsunami...
    Ho tutto quello che mi serve per la pasta di legno, fra qualche giorni ti faccio vedere quello che ho combinato...speriamo bene.
    A presto e un abbraccio. Gabriella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che sono curiosa....buon lavoro! =)

      Elimina
  15. Mamma come invidio quell'ordine...da me sembra sia passato uno tsunami...
    Ho tutto quello che mi serve per la pasta di legno, fra qualche giorni ti faccio vedere quello che ho combinato...speriamo bene.
    A presto e un abbraccio. Gabriella

    RispondiElimina
  16. ma perhè non vieni anche da me ad organizzare il tutto, bravissima!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Bella idea, io uso invece scatole, tutte quelle che mi piacciono e trovo in giro da riciclare ma sono tutte diverse una dall'altra e danno lo stesso un'aria disordinata, così invece sembra più in ordine.
    Grazie dell'idea
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  18. Parlando di scatole...perché non ti costruisci con uno scatolone un Light Box per fare le foto? Vedo che ci tieni, ti sei costruita un piccolo set. Ti eviterebbe le ombre... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Doria, è una di quelle cose che mi riprometto di fare e che rimando sempre.
      Comunque, grazie al meraviglioso corso di fotografia fai-da-te che ho trovato nel tuo sito, quando fotografo le mie creazioni aggiungo anche filtri e riflettori....ovviamente casalinghi! =)

      Elimina
  19. A parte la precarietà della fila M, direi che le confezioni del detersivo stanno funzionando alla grande, complimenti Dani è una bella idea! Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, la fila M è davvero moooooolto precaria....ma conto di sfoltirla presto! =)

      Elimina
  20. Ma daiii, quest'idea te la copio di corsa, anche io utilizzo le ecodosi e finora ho sempre buttato le confezioni vuote, da adesso le conserverò, grazie cara:-) Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Sara, mi fa piacere averti dato un suggerimento utile. =)

      Elimina
  21. Mamma mia che angolino….colmo! fortuna che hai messo un po’ in ordine :-p ahahah, scusa, ma io sono una fissata, devo avere tutto ordinato e catalogato….:-) Comunque anche io conservo le confezioni delle ecodosi e le uso per fare contenitori di giochi (lettere, macchinine, adesivi ecc) per mio figlio!!! Te ne farò vedere alcune:-)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...