mercoledì 7 agosto 2013

Riciclare ciabatte di gomma bucate

Ogni estate "faccio fuori" almeno 2 o 3 paia di queste ciabatte di gomma, imitazioni di quelle famosissime.
Le ho su praticamente tutto il giorno e dopo un po' di tempo la suola si assottiglia talmente tanto che mi sembra di essere un fachiro quando cammino sui sassi!
Questa volta si sono addirittura bucate ed erano già finite nella spazzatura (come tutte le precedenti.....e ora me ne pento amaramente!) quando mi dico che forse la loro vita da ciabatte sarà anche finita.....ma che non è troppo tardi per farle diventare dei vasi!

Sul fondo (cioè nella punta) ho posizionato dei sassi di medio-piccole dimensioni, per trattenre la terra in modo che non fuoriesca dai fori.

ciabatte-vaso per piante di fronte

Poi ho aggiunto qualche manciata di terra e ho sistemato una piantina di fucsia, suddivisa nelle due ciabatte. 
Per appenderle alla rete ho usato del filo di ferro verde da giardinaggio. A me piacciono sistemate in questo modo, cioè appaiate, una vicina all'altra. Ma volendo si possono anche dividere e usarle separatamente.

ciabatte-vaso per piante di fianco


A presto! =)


20 commenti:

  1. hihihihihi carinissime Dani!! forse le avrei dipinte prima (...bianche, ovvio!) ma l'idea è davvero deliziosa!! geniaccia! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh.....lo so che tu le avresti fatte bianche! =)

      Elimina
  2. lo sai che mi piacciono ahahaha.... bellissime .... giusi_g

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente di paragonabile alle tue opere d'arte! =)

      Elimina
  3. Dimmi cara Daniela, ma le studi di notte, vero????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di giorno e di notte, 24 ore su 24.... =)))

      Elimina
  4. bellissimo riciclo Dani. Quei fiori poi mi ricordano la mia nonnina paterna ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Viviana, mi fa piacere averti suscitato gradevoli ricordi. =)

      Elimina
  5. Beh, io non ci avrei mai pensato. Brava come sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi pento di non averci mai pensato prima di adesso....non sai quante ne ho buttate! =)

      Elimina
  6. Noi siamo in 4 che le usiamo. Soprattutto i bambini che crescendo cambiano il numero. Mi pento di nn averle tenute. Ora avei un angolo di giardino coloratissimo! Bellissima idea!baci kriss

    RispondiElimina
  7. Belle!
    Inoltre sono già dotate di fori per colare l'acqua in eccesso ^_^
    Ciao
    Serena

    RispondiElimina
  8. Domanda: ma non esce la terra dai buchini, quando annaffi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dopo qualche giorno si compatta e non esce.
      Per sicurezza, se i buchi sono grandini, si potrebbe mettere un ritaglio di qualcosa tipo la zanzariera.
      Ciao! =)

      Elimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...