martedì 21 febbraio 2017

Sistemazione della "perlineria" e battitura dei metalli

Anche le perline sono rimaste vittime della mia ondata di riordino estremo e profondo; anche se sicuramente le brave ed esperte perlinatrici munite di appositi contenitori professionali sorrideranno, e magari rideranno a crepapelle, io sono soddisfatta della soluzione, ovviamente riciclosa, che ho adottato. Ed è altrettanto ovvio che io non sia una perlinatrice, né brava né esperta, dato che mi limito a inserire qualche perlina in alcune creazioni che si avvalgono di tecniche diverse, come per esempio nei braccialetti all'uncinetto o in quelli con il rame.


Che le perline non rappresentino il mio hobby principale è dimostrato anche dal fatto che non ne ho mai acquistate; ne possiedo solo piccole quantità di poche tipologie diverse, tutte "raggranellate" grazie ad alcuni baratti. Fino a poco tempo fa mi limitavo a conservarle nelle bustine con le quali mi venivano spedite, all'interno di una scatola adibita a contenere anche altre cose. Il risultato era che ogni volta che aprivo la scatola le bustine creavano un "effetto esplosivo" ed erano sempre in disordine.
Da qui l'idea di mettere le perline nelle fialette di vetro recuperate da prodotti erboristici, a loro volta inserite all'interno di una scatola di latta rettangolare, nella quale stanno comodamente e precisamente, tanto che sembrano fatte apposta l'una per le altre.
In questo modo tutte le tipologie e i colori sono a portata di mano e individuabili con un solo colpo d'occhio, oltre che facilmente accessibili. E poi... sono così belle da vedere... che già questo mi basterebbe per essere soddisfatta di questa sistemazione. =)))


Inoltre, le perline si stanno dimostrando valide alleate nella realizzazione dei miei bijoux di filo metallico, soprattutto il mio amato rame. Rame che sto imparando a martellare... per la gioia dei miei vicini. Mi diverte molto questa pratica, non quella di disturbare i vicini, bensì quella di battere i metalli; mi piace l'effetto estetico che acquisiscono, oltre al fatto che con questo trattamento la lavorazione beneficia di un aumento di consistenza e di stabilità.

A presto, 
con alcuni risultati delle mie "martellature". =)



14 commenti:

  1. L'ordine è molto importante nei lavori di precisione.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  2. Devo dire che mi hai fatto venire voglia di riordinare anche le mie perline ^-^ per le martellate invece devo dire che l'effetto piatto mi piace un sacco

    RispondiElimina
  3. Ciao Daniela, ottima sistemazione e anche di bell'effetto. Proprio in queste settimane pure io mi sono data al riordino per evitare l'esplosione tra elementi di bigiotteria vari e perline. Così almeno c'è speranza che me ne ricordi. L'ideale sarebbe riciclare il più possibile, proprio come hai fatto tu.

    RispondiElimina
  4. E brava Dani! Così sono belle ordinate e ... pronte per l'uso. Mi piace molto il rame battuto. Ma usi un martello normale? Io non l'ho mai battuto ma mi piacerebbe provare.
    Un abbraccione
    Maria

    RispondiElimina
  5. Ottima riuscita la sistemazione della tue perline, hai ragione quei sacchettini sono così poco pratici ed invadenti...quasi quasi sistemo (già trovare il tempo però)
    Il tuo rame è veramente ben martellato (o martellinato?)vabbè.... chissà come lo inserisci bene nei tuoi lavori.....bellissimo il tavolino e i tuoi lavori con i tappi del post prec....a volte ritornano e son sempre uno spettacolo.
    Ciao cara un bacione,
    Laura

    p.s per tenere buoni i vicini fai loro un regalino, vedrai come apprezzeranno di più la musica del tuo martello pneumatico!

    RispondiElimina
  6. Ottima sistemazione delle perline, io le conservo nelle scatoline trasparenti dei formaggini.Con il rame sei davvero bravissima.
    Buona notte
    Gio

    RispondiElimina
  7. Estupenda la idea de colocar las perlitas en los botes de cristal, porque así los puedes ver facilmente. Abrazos

    RispondiElimina
  8. Daniela riconfermi ogni giorno la tua pazienza e bravura! Ciò che si intravvede dalla tua creazione di battitura del rame mi sembra ottimamente riuscito. Buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Io dovrei proseguire, dopo lo spostamento di mobili, il lavoro di riordino interno che avevo iniziao. Fortuna che ho pochi materiali, principalmente carta e stoffa, e le mi perline stanno tutte in un unico barattolino. Ma come dici tu, anche il contenitore fa la differenza per comodità e ordine, quindi mi darò presto da fare :)
    ps. lo martelli direttamente, o tra rame e martello metti una protezione?

    RispondiElimina
  10. Che bell'ordine! Io mi riprometto sempre di riordinare il materiale... Ma rimando sempre
    Bacioni Alessandra

    RispondiElimina
  11. Interessante il rame martellato.
    Le perline stanno proprio bene nelle fialette.Ma le lascerai senza tappo??Io le rovescerei sicuramente!

    RispondiElimina
  12. dovrò farlo anch'io perchè non sono ordinate ho fatto dei contenitori con i tappi delle bottiglie ma non sono comodi ... battitura dei metalli mi ha sempre affascinata ...prima o poi.......bravissima

    RispondiElimina
  13. Tocchi un tasto dolente, l'ordine ...
    Adesso che sono a casa sto cercando di trovare il mio "spazio" creativo creando un ambiente adatto per ogni hobby che mi viene in mente, non è facile, ho troppe cose in giro e mi sa che devo sacrificarne qualcuna per fare un po' di spazio.
    E' duro da fare ma l'ordine è davvero importante (almeno penso).
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...