venerdì 12 aprile 2013

Riciclare la carta con il découpage

Quando penso a come riciclare la carta mi viene in mente subito il découpage. Infatti, per questa tecnica, si possono usare proprio tutte le carte: quelle apposite, che sono molto belle e sottili, ma a volte anche un po' costose, quelle da regalo, vecchie carte da lettera, vecchi libri, spartiti musicali, ma anche riviste, quotidiani e fumetti.
Oggi vi voglio mostrare due porta-foto e una seggiolina di plastica per bambini che ho realizzato qualche anno fa.
Portafoto con découpage di carta di giornale.
Mi piace molto rivestire gli oggetti con la carta di giornale
L'effetto è migliore se si strappano i frammenti invece di tagliarli con le forbici; ciò serve a rendere più sottili i bordi e a diminuire i dislivelli tra uno e l'altro.
Inoltre è possibile scegliere le scritte a seconda della destinazione della cornice: quello nella foto è stato reliazzato per la festa del papà.
In base al risultato che si desidera ottenere si possono usare frammenti con i titoli, quindi con scritte più o meno grandi, oppure solo con i testi degli articoli, quindi solo con scritte minute.



Portafoto con découpage di carta di fumetti.

 La cornice qui a destra, è uguale alla precedente, cioè di legno e con il supporto per appoggiarla.
Al posto del quotidiano ho utilizzato la carta dei fumetti, in questo caso di Paperino.
Ciò la rende adatta ad essere posizionata nella cameretta di un bambino o di una bambina......ma anche di adulti nostalgici!
Nel caso in cui il porta-foto fosse realizzato per essere un regalo, è ovviamente possibile realizzarla con il personaggio preferito del destinatario.










Seggiolina a fumetti.
Infine, questo terzo progetto, rappresenta sia un riciclo della carta, sia un recupero della seggiolina, che era parecchio rovinata dal sole e dall'usura, e di cui ho già parlato QUI.

Con questa tecnica in effetti si può rivestire qualsiasi oggetto, grande o piccolo, di qualsiasi materiale, dal legno alla plastica al vetro.... e molto altro.





Ho incluso in questo post anche la seggiolina 
già pubblicata 
perchè partecipo al contest di Elena del blog Mo-stracci


A presto! =)



30 commenti:

  1. complimenti per le idee originali..
    ti ho trovata tramite Kreattiva e sono diventato tuo follower
    http://consiglidirocco.blogspot.it
    a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rocco, ho ricambiato visita e iscrizione. =)

      Elimina
  2. Perfetto! Messo agli atti...buona fortuna!

    RispondiElimina
  3. Veramente belli e originali. Scusa la mia ignoranza, ma dopo aver attaccato la carta la ricopri con una vernice trasparente o cosa?
    Comunque, mi piacciono moltissimo, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, ho dato per scontato tutti i passaggi del découpage. L'ultimo di questi passaggi infatti prevede l'uso di diverse mani di vernice trasparente di finitura, opaca, lucida o satinata (a piacere). Per gli oggetti soggetti ad usura, come la seggiolina per esempio, più mani si danno e meglio è.
      A presto! =)

      Elimina
  4. Stupenda la trasformazione della sedia! Bravissima, è tutto molto originale anche le cornici mi piaccono molto.

    RispondiElimina
  5. Ciao Daniela, bellissime le tue cornici e quardandole mi sono tornate in mente quelle che facevo anch'io. Quasi quasi partecipo anch'io al contest di Elena:-)
    Ciao e buon week end, Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela, certo, partecipa anche tu, c'è tempo fino al 24 aprile. =)

      Elimina
  6. Che carine, sono speciali. Buon fine settimana. Ely

    RispondiElimina
  7. Ciao, mi piace sempre trovare un'altra maniac-art, ti "followo".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angie, benvenuta! Adesso sono di corsa, ma verrò presto a ricambiare la visita. =)

      Elimina
    2. Non so perchè, ma non riesco più a visualizzare le immagini dei tuoi post? ti risulta che qualcun altro abbia loa stesso problema?

      Elimina
  8. Mi piace molto riciclare la carta, trovo che sia uno dei materiali che danno maggior soddisfazione. Belle le cornici, spettacolare la seggiolina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, hai ragione, si possono inventare mille cose con la carta! =)

      Elimina
  9. ahhhh questo non saprei da che parte iniziare... Brava te cara che sai fare di tutto!!!!

    RispondiElimina
  10. Bravissima Dany, come al solito riesci a dare nuova vita veramente a tutto! Mi sorprendi ogni volta! Devo ammettere che la seggiolina l'avrei buttata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eugenia! Mai buttare via...! Purtroppo non ho le foto, ma ho rivestito con carta di quotidiano anche una sedia di plastica da aduti (conciata più o meno nello stesso modo di quella che ho rivestito di fumetti). Non ho le foto e non ho più nemmeno la sedia perchè la delicatezza delle mie creature l'ha distrutta...dopo tutto quel lavoro! =)

      Elimina
  11. La sedia è veramente fantastica, da bambina credevo di vivere a Paperopoli, tanto leggevo Topolino, e una sedia così mi avrebbe fatto felice!!!
    Complimenti! ^_^

    RispondiElimina
  12. Fantastica! ma che idea geniale!!! bellissimo il risultato finale, sia le cornici che la sedia! Ora me lo leggo un po' questo blog :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bianca, mi fa molto piacere che tu stia gironzolando un po' per il blog! =)

      Elimina
  13. mi piacciono molto i cornici, ma quella sedia è troppo bella! quale prodotto hai usato per verniciare? ho guardato nell'altro post sulla sedia, ma non ho capito esattamente il prodotto qual'è. bravissima sei! :) lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di solito per il découpage uso diverse mani di vernice trasparente RONSEAL per legno e sughero; c'è opaca, satinata o lucida, a seconda dei lavori. E' all'acqua, quindi non puzza e si asciuga in fretta. Esiste anche in gel, a solvente: ha il vantaggio di poterne dare una sola mano, non si vedono i segni del pennello e crea una copertura spessa e resistente.
      Per le cornici ho usato la prima, per la sedia la seconda. =)

      Elimina
  14. Ciao, è iniziata la votazione per il contest...

    RispondiElimina
  15. Bellissima idea per recuperare sedie da esterno sbiadite dal sole e dagli agenti atmosferici!!!! Bava, adesso tocca a me ;)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...