mercoledì 17 aprile 2013

Porta-termometro con rotolo di cartoncino e calzino bucato

Qualche giorno fa ho realizzato un porta-termometro, in un  modo semplice e veloce.
Porta-termometro chiuso.




Con lo stesso sistema si può creare anche un porta-occhiali (se la montatura non è troppo voluminosa), un porta-uncinetti, un astuccio porta-matite, un porta-disegni (per riporli arrotolati), ecc...






L'occorrente.




Ecco, a destra, cosa occorre:

- un rotolo di cartone della carta da cucina (per oggeti più piccoli va bene anche quello della carta igienica)
- un calzino spaiato o, come nel mio caso, bucato.
- forbici




Come si fa

- Per prima cosa bisogna tagliare il rotolo di cartone in base alla misura dell'oggetto che si intende riporre al suo interno.
- Poi basta infilare il calzino fino al bordo superiore del rotolo ( come spiegato per i barattoli) e tagliare l'eccedenza nella parte inferiore, dando qualche punto con ago e filo per chiudere e creare il fondo del porta-oggetti.
- Infine, inserire un cordino o un nastrino con un punto filza nella parte superiore (quella dalla quale si inseriranno gli oggetti), tirare e annodare per chiudere.

Porta-termometro aperto.

Con questo post partecipo al Linky Party di Topogina



A presto! =)





28 commenti:

  1. E questo te lo copio però..
    Complimenti per il premio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary, copia pure, si fa in un attimo e ognuno è sempre diverso. =)

      Elimina
  2. Lo sempre detto che sei un genietto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io l'ho sempre detto di te e delle tue ricette. =)

      Elimina
  3. Mi sa che anche io copieró questa idea!! Mi piace tanto e ultimamente sto conservando il cartone delle carta igienica, sperando di trovare un'idea per riutilizzarli! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Desy, eccoti servita un'idea...per ora una sola, poi si vedrà... =)

      Elimina
  4. Che bella idea! Da copiare subito! I calzini bucati qui non mancano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh...anche qui, quelli bucati e quelli spaiati...non si sa dove finiscano! =)

      Elimina
  5. ....anche a casa mia i calzini bucati vanno alla grande....ottima idea.....sei fantastica non so come ti vengano in mente queste idee!!
    Un bacione
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, ho visto un servizio su "Le idee di casa mia" riguardo all'uso creativo delle calze e mi stanno venendo in mente molte altre soluzioni.
      A presto! =)

      Elimina
  6. Ma che super idea riciclosa! Bravissima davvero!
    Baci!
    Rossy

    RispondiElimina
  7. Qui la genialità creativa c'è e si vede!

    RispondiElimina
  8. Troppo bello! Sei grande :-)
    Bacioni, Loretta

    RispondiElimina
  9. Ciao tesora, grazie per aver aggiunto il banner e per menzionare il linky party, sei un amore!

    Non dimenticare di invitare le tue follower a votare la tua creazione il 26 di aprile dandogli il tuo numero di link {la tua creazione è il numero 38}. Kiss, Alex

    RispondiElimina
  10. Idea riciclosa e utile! Grazie per averla condivisa! Dani

    RispondiElimina
  11. Questa non l'avevo mai vista:-)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...