mercoledì 18 gennaio 2017

Scaldacollo a coste "Winter", all'unicnetto + "INIZIATIVE IN CORSO" #44

La settimana scorsa mi è stato regalato un magnifico gomitolone da 150 g. di lana sintetica, morbidissimo, soffice e liscio al tatto; il colore del filato, di grosso spessore, è grigio/azzurro con un filo nero sottile inglobato in quello più spesso, che gli conferisce un aspetto mélange bellissimo. Non ho resistito e il giorno stesso, in un paio d'ore scarse, ho realizzato questo confortevole scaldacollo ad anello, non troppo largo e che fascia morbidamente il collo per tenerlo al riparo dagli spifferi.


Anche la lavorazione a rilievo con l'uncinetto è molto interessante perché conferisce un aspetto simile a quello che si ottiene con i ferri lavorando "a coste"; forse con l'uncinetto il rilievo è ancora più marcato. 

scaldacollo maglia alta a coste 2

Il procedimento, che ho letto in un recente articolo (dedicato ad una bellissima sciarpona) di Doria-Un'ideanellemani, è molto semplice perché si esegue tutto a maglia alta; il particolare effetto a rilievo si ottiene puntando l'uncinetto sul fianco della maglia alta sottostante, anziché sulla sua sommità come di consueto si usa fare con l'uncinetto, alternando una maglia lavorata sul davanti e una sul retro, e Doria lo spiega con dettagliate foto nel suo articolo.

scaldacollo maglia alta a coste 1

Devo dire che è molto confortevole da indossare, sia per la piacevole sensazione donata dal morbido filato, sia per la particolare lavorazione che conferisce a questo accessorio l'elasticità che di solito manca un po' ai manufatti all'uncinetto, rispetto a quelli ai ferri.

scaldacollo maglia alta a coste 4

L'aspetto risulta perfettamente identico sia sul dritto che sul rovescio, il che consente di portarlo in due modi diversi: alto come nella foto precedente, oppure ripiegato come nella foto qua sopra.

Ringrazio "Giuditta", il manichino fai-da-me che ho realizzato diverso tempo fa con stoffa e polistirolo con la tecnica del patchwork senz'ago, per la gentile e paziente collaborazione, e passo a spiegare il nome di questo scaldacollo, ovvero Winter.
Tre mie amiche di blog e di baratto, Milly, Katya e Nunzia, che sono già proprietarie di 3 rispettivi blog, si sono unite nella gestione di un 4° blog comune che hanno chiamato Le Tre Pazze PAPERine, giocando con la parola PAPER che fa riferimento alla loro comune passione per lo scrap e la carta in generale.
Sono già all'organizzazione del loro secondo challenge, che durerà fino al 28 gennaio, e il tema è per l'appunto l'INVERNO.


Voglio dunque dedicare a loro questa mia creazione e partecipare così alla loro sfida; cliccate sul banner qua sopra e date un'occhiata al post dove troverete tutte le informazioni per partecipare.

*****************

E a proposito di iniziative in corso,
tutta presa dai festeggiamenti per il 4° compliblog decoricicloso,
mi sono dimenticata di rinnovare venerdì scorso la puntata del


Parte dunque oggi, eccezionalmente di mercoledì,
 e proseguirà fino al 2 febbraio, per rinnovarsi il giorno dopo,
sempre che la memoria non mi faccia altri scherzi.
Ricordo solo che tutti sono invitati a partecipare
condividendo le proprie iniziative;
per tutte le altre informazioni relative a questa raccolta rimando alla
PAGINA DEDICATA.

A presto! =)






23 commenti:

  1. Bellissimo il tuo scaldacollo e perfetto in queste gelide giornate.Grazie Daniela per aver partecipato al Challenge di LE TRE PAZZE PAPERINE e per la pubblicità.Katya

    RispondiElimina
  2. Questo scaldacollo è bellissimo! Bravissima Dani, ma tu con l'uncinetto non hai problemi. Ho visto la sciarpa di Doria unideanellemani.it e pensavo anch'io di fare lo scaldacollo, ma la lana che ho scelto non mi basta...devo studiare qualcosa...
    Ciao

    RispondiElimina
  3. "Giuditta"fa sempre bella figura: elegante sobria e sta bene con tutto! ;)
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Cara Daniela, ma che bello è questo giro collo, ma credo che oltre essere bello sia anche pratico, per proteggere la gola con questo freddo gelido.
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia questo scaldacollo!
    Mi sono unita ai tuoi lettori fissi!
    Se ti va ti aspetto da me!
    Un bacio!
    htyp://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. Se ve un cuello muy calentito para el frío. Te quedó estupendo. Abrazos

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia e che bel punto (che non conoscevo), mi piace anche il modello a imbuto. Bravissima ....come sempre.
    Buona giornata
    Gio

    RispondiElimina
  8. Veramente bello questo Scaldacollo. Mentre leggevo guardavo il manichino e mi domandavo se l'avessi fatto tu. Poi ho avuto la conferma.
    Grazie per la presentazione del nostro Challenge.
    Un abbraccio
    PAPER-NUNZIA 😘

    RispondiElimina
  9. bello e caldo il tuo lavoro, brava!
    come vedi ho subito inserito l iniziativa, sono felice che partecipi pure tu :-)

    RispondiElimina
  10. Con l'uncinetto fai veramente delle meraviglie e questo forcellone d' la prova.
    Grazie anche da parte mia per la partecipazione al challange.

    RispondiElimina
  11. Volevo appunto chiederti del manichino, perché mi sembra un degno sostituto. Ora ho visto come l'hai fatto, insomma se prendo le misure a me stessa e ho un cartoncino abbastanza grande sono a posto pure io ;)
    Ma alla fine sono venuta a farti gli auguri il 16??? Vado a controllare, ché con la scusa delle "ferie" sono un po' distratta ;)

    RispondiElimina
  12. Bellissimo nella forma e nel colore! Strabrava Dani, ti abbraccio, Sabrina

    RispondiElimina
  13. Ma che bello il tuo scaldacollo Dani! Pefetto per questi giorni superfreddi.
    Mi piace molto la lavorazione. Particolare e d'effetto.
    E grazie per il linky party.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  15. Bellissimo scaldacollo fortissimo il punto...belle le Iniziative!
    Ciao Dani cara,
    Laura

    RispondiElimina
  16. Wow Dani lo scaldacollo è stupendo, adoro il punto che hai usato!!!

    RispondiElimina
  17. Ottimo lavoro!
    Ti auguro un sereno pomeriggio.

    RispondiElimina
  18. Bellissimo scaldacollo!!! Mi piace tantissimo il colore e appena l'ho visto ho pensato subito fosse fatto con i ferri, un bellissimo effetto!!!
    un abbraccio
    MGrazia

    RispondiElimina
  19. Stupendo!!! Mi scalda solo a guardarlo. Bravissima
    Bacioni Alessandra

    RispondiElimina
  20. Complimenti Dani, è bellissima la lavorazione di questo scaldacollo!! E bravissima anche per il manichino ^_^ Bacioni e buona domenica
    Sy

    RispondiElimina
  21. Questo scaldacollo è così cicciottoso che fa decisamente voglia di indossarlo e di lasciarsi coccolare dal tepore che regala.
    Purtroppo non so lavorare all'uncinetto ma è in lista tra le cose che mi piacerebbe tanto imparare.

    RispondiElimina
  22. un bel scaldacollo. volevo aggiungere l'iniziativa ma ho visto che hai fatto tu...grazie.

    RispondiElimina
  23. Bello!
    E' proprio quello che ci vorrebbe per il mio mal di gola ..
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...