giovedì 21 marzo 2013

Riciclare una coperta di "pile" usurata

Coperta di pile ormai trasparente.
Avete anche voi in giro per casa, o chiusa in qualche armadio, una di quelle coperte di pile così tanto
sfruttate da essere ormai diventate praticamente inconsistenti e che, di conseguenza, non scaldano più?

Ecco, io ne ho trovate quattro, per ora.

Sulla prima ho già messo le mani...e le forbici. 
Ne ho ricavato due bei gomitoloni di fettuccia, uno con il bordo (che era più spesso) e uno con il resto della coperta.



Ritaglio della fettuccia.

Per ottenere un unico gomitolo, senza interruzioni e nodi tra i vari segmenti, ho ritagliato la coperta in strisce spirale continua, cercando di arrotondare un po' gli spigoli.
dello spessore di circa 2 cm, partendo dall'esterno e girando intorno al perimetro, come per creare una


La trama del tessuto.



Le "curve" che rimangono nella fettuccia non disturbano affatto un lavoro di questo spessore, e non si notano per niente.



La cuccia con il nuovo tappetino.





Ed ecco cosa ho realizzato con la fettuccia così ottenuta: un caldo tappetino per la cuccia della freddolosa
Olivia .

Ho utilizzato tutta la coperta, eccetto il bordo, che utilizzerò più avanti per qualcos'altro.






 A presto!

24 commenti:

  1. Sei fantastica, bellissimo riciclo! A presto, Ely.

    RispondiElimina
  2. Bell'idea! Ottimo riciclo!
    A presto!

    Elisa

    RispondiElimina
  3. Bravissima, idea fantastica. Grazie

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Grazie! Il prossimo riciclo di coperte lo faccio partecipare al tuo linky party. A presto! =)

      Elimina
  5. originale, un ottimo esempio di riciclo creativo!!
    Marica

    http://homemade-ideas.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. nooo! ti prego!! che spettacolo!!

    RispondiElimina
  7. Olivia è proprion fortunata... e al caldo!
    Grande Daniela!
    MammaNene

    sergerpepper.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. Che bella idea anche questa. Vorrei avere un sacco di tempo per realizzare tutto quello che proponi!
    a presto
    amelie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Amelie, questa idea qui è proprio velocissima da realizzare! =)

      Elimina
  9. Quante splendide idee, sei bravissima!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche tu, con la tua cucina, proponi ricette davvero originali! =)

      Elimina
  10. Idea spettacolare sei bravissima anzi di più baci!

    RispondiElimina
  11. in tempi di crisi il tuo blog è proprio ciò che serve!! sono una tua nuova e appassionata lettrice.. noemi da kreattiva... se ti va passa a trovarmi qui.. http://truccoedintorni.blogspot.it/ grazie mille per le tue bellissime idee....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Noemi, torno adesso dal tuo blog e lo trovo molto interessante! =)

      Elimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...