martedì 21 giugno 2016

Magliette con cuori stampati con i tappi di sughero

Non è la prima volta che dipingo magliette con l'aiuto dei tappi di sughero usati come stampini; era già successo infatti con la T-shirt tutta fiorita.
Questa volta però ho abbinato agli stampini fai-da-te anche uno stencil a forma di cuore, anch'esso fatto con materiali di recupero.
Si tratta di una tecnica semplice, alla portata di tutti, perfetta anche per i bambini.


Ho tracciato il disegno di un cuore su un cartoncino lucido proveniente da un campionario di tessuti d'arredo ormai vuoto. Per farlo simmetrico ho piegato il foglio in due, ho disegnato mezzo cuore su una delle due parti, e ho ritagliato la sagoma tenendo il foglio piegato, in modo che aprendolo si ottenga un cuore completo.

magliette con cuori stampati con tappi di sughero 2

Ho posizionato la sagoma di cartoncino sulla maglietta nel punto in cui avevo intenzione di riprodurla e l'ho fissata con un pezzo di nastro adesivo ripiegato sul retro, lasciando liberi i bordi.
Ho inserito all'interno della maglietta un altro foglio di cartoncino, per preservare il retro della maglietta da eventuali macchie accidentali.

magliette con cuori stampati con tappi di sughero 3

Poi ho preso un tappo di sughero e, senza modificarlo, ho usato la sua estremità tonda come uno stampino, intingendola nel colore per stoffa e tamponandola sul tessuto, cominciando dal bordo del cuore di cartoncino. Ho effettuato un primo giro con una tinta, distanziando leggermente i cerchi di colore; poi ho proseguito con altre tonalità, allargando gradatamente il perimetro e sovrapponendo parzialmente i cerchietti, fino ad ottenere l'effetto desiderato.
Una volta tolto lo stencil, il lavoro è quasi finito; non resta che attendere il tempo di asciugatura (meglio se un giorno intero) e poi fissare il colore stirando la stoffa sul rovescio, con il ferro caldo ma senza vapore.

magliette con cuori stampati con tappi di sughero 4

La comodità di questo particolare tipo di cartoncino è che è sottile ma robusto, facile da ritagliare con delle normali forbici, e persino lavabile con un semplice straccio umido, il che rende lo stencil ottenuto anche riutilizzabile.

magliette con cuori stampati con tappi di sughero 5

Infine, un piccolo accenno a queste gruccette-very-vintage... un piccolo ricordo di quando ero piccola; sono di plastica traforata, sempre in uso da decenni e sempre perfettamente funzionanti e come nuove... della serie non-fanno-più-le-cose-come-una-volta.

A presto! =)

P.S. ci sono ancora poche ore a disposizione per inserire
"link petalosi" nella raccolta


che si chiuderà questa sera alle ore 23,55.
Affrettatevi per partecipare...
...ma state tranquilli perché i bellissimi post inseriti saranno sempre visibili
cliccando sul banner qua sopra e nella pagina dedicata.
Infinite grazie a tutti i partecipanti! <3

26 commenti:

  1. Che belle magliette Dani e che originali...cavoli se avessi il tempo proverei a farne una, troppo belle, tu sei proprio la maghetta del riciclo "artistico"...bravissima e piena di idee come sempre, un abbraccio cara,
    laura

    RispondiElimina
  2. e' davvero splendida, ma sai che la voglio fare???Brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Molto molto carine e d'effetto! Sicuramente, come hai detto, anche divertenti da fare insieme ai bambini!

    RispondiElimina
  4. Che bel risultato Dani e quanto deve essere stato divertente realizzarle!
    Certo che questi tappi di sughero sono per te una fonte inesauribile di idee :D
    Da provare.
    Un bacione
    Marina

    RispondiElimina
  5. Pant pant ...devo partecipare con la mia parete fiorita! Ultimamente non riesco a partecipare a moltieventi. Le magliette sono eccezionali! I colori sono bellissimi e la tecnica che hai usato è semplice ma d'effetto!

    RispondiElimina
  6. Troppo carineeeee! Belle da fare con i bambini ....Giro il tuo post alle animatrici dell'oratorio feriale .
    Buon inizio estate
    Gio

    RispondiElimina
  7. ma che dolci queste magliette ... ma perchè non potrei farne una per me anche se non sono più una settenne ??? massiiiiiiii che idea fantastica ... ecco lo sapevo non ho fatto in tempo l'ho postato troppo tardi ....sarà per la prossima ... un abbraccione tappina mia ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. troppo belle le grucce ... quoto non ci sono più le cose di una volta .

      Elimina
  8. Tu fai quello que voi con i tappi di sughero, Dani. Il resultato è molto bello e le magliette sono carine. Abbracci

    RispondiElimina
  9. Ma che belle Dani!
    bellissima l'iea del cuore contornato!
    E che dire della gruccia? Non fanno più le cose come una volta! Hai proprio ragione!
    Bacioni
    Maria

    RispondiElimina
  10. semplici ma di grande effetto !!! mi fai venire voglia di farle!!!! per ora accantono l'idea e chissà ...un giorno!!!
    Un bacione.
    Elena

    RispondiElimina
  11. Cara Daniela, ma sono bellissime, lavori bene accurati che fanno una grande figura, i suoi colori così marcati sono adatti all'estate che sta arrivando!!!
    Ciao e buna giornata con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  12. Stupenda questa T-shirt, sei pronta per l'estate cara Dani! Buon pomeriggio, Sabrina

    RispondiElimina
  13. Stupenda questa T-shirt, sei pronta per l'estate cara Dani! Buon pomeriggio, Sabrina

    RispondiElimina
  14. Que bonitas y alegres camisetas.
    Besos

    RispondiElimina
  15. Sarò ripetitiva, ma resto sempre ammirata x la tua creatività e bravura!!!

    grazie che hai aderito alla campagna contro l abbandono, un bau da Kim :-)

    RispondiElimina
  16. Ma sono bellissime queste magliette!!!!
    La tecnica sarà anche semplice, ma tu sei stata bravissima con la scelta e l'abbinamento dei colori! Il risultato finale è davvero bellissimo!
    Prima o poi ci provo anche io.....ma il colore per tessuti si fissa solo stirandolo? E poi con i lavaggi non si rovina?

    Ricordo anche io queste grucce nella mia infanzia, ma non so che fine abbiano fatto! Sono d'accordo con te, una volta le cose erano fatte per durare, oggi con la mentalità consumistica dell'usa e getta, purtroppo tutto è fatto in maniera che si rompa velocemente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena!
      Dunque, di colori per stoffa ne esistono anche qualità che non si devono stirare e che ho anche provato; devo dire che in entrambi i casi, i colori durano a lungo, non si scoloriscono nemmeno dopo ripetuti lavaggi, anche a 60°... una volta li ho persino lavati a 90° per sbaglio e non è successo niente.
      Io uso sempre quelli che si fissano stirandoli sul retro, e su ogni barattolo di ogni marca ci sono sempre ben spiegate le modalità.

      Maaaaa..... si possono anche usare i comuni colori acrilici, che una volta asciutti sono indelebili anche loro e consentono di non dover sostenere la spesa per appositi colori che poi magari invecchiano senza essere usati completamente. Almeno, io ho provato e la cosa ha funzionato benissimo; per non saper né leggere né scrivere, li ho stirati sul retro, ma non so se sia un passaggio necessario.
      Esistono anche dei medium, venduti in piccoli barattolini, che aggiunti agli acrilici li trasformano in colori per stoffa; sinceramente, pur avendone uno da parecchio tempo, non l'ho mai usato, quindi non so spiegarti come funzioni esattamente.
      Ma anche questa è una buona soluzione per non dover comprare, soprattutto all'inizio, tanti tipi di colori e rendere multi-uso gli acrilici che utilizziamo anche per altri lavori.

      A presto! =)
      Dani

      Elimina
  17. Mi piace, è una bellissima idea, dovrò provarla :)

    RispondiElimina
  18. Sono venute bellissime, ancora una volta complimenti per le tue idee
    fantastiche.

    RispondiElimina
  19. No vabbè... ma tu sei una fonte inesauribile di idee! Trovo splendide queste magliette! Poi quella con varie tonalità di blu la adoro!!! Inutile dirti che sei brava... è riduttivo! ♥

    RispondiElimina
  20. super complimenti. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  21. Ma quanto è bella questa maglietta!
    Hai avuto un'ottima idea.
    Grazie della dritta di usare gli acrilici per la stoffa.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  22. Che carina, mi piace anche come hai accostato i colori!

    RispondiElimina
  23. So che il post è di un mese fa, ma lo vedo solo ora e non potevo non commentare: queste magliette sono deliziose!! Mi piacciono un sacco! ^^

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...