lunedì 8 dicembre 2014

Alberello di tappi di sughero sistemato + saluti da Tosca

Quell'alberello di tappi di sughero senza punta, proprio non mi andava giù. Ma non mi piace nemmeno rifare i lavori; se posso, li sistemo, li rattoppo, li modifico, li raffazzono un po'. E così ho fatto. 

Eccolo di fronte,


il retro,

alberello 2

la punta di fronte,

alberello 3

e dietro

alberello 4

Ho semplicemente aggiunto un fiocco di nastro a rete di juta e qualche turacciolo più piccolo dietro il puntale. Trovo che in questo modo sia un po' più proporzionato, o no? =)

I saluti e gli auguri in questo giorno di festa, ve li faccio fare da Tosca

tosca 1

che quando non è impegnata a giocare vorticosamente con qualsiasi cosa
le capiti a tiro, o che va deliberatamente a rubare ai legittimi proprietari,
si infila dappertutto.... curiosa proprio come un gatto!

tosca 2

Questo vaso di ficus ha una vitalità a fasi alterne;
in questo momento sembra morto 
e Tosca ha pensato bene di ravvivarlo con la sua languida presenza.

E' stato solo un breve riposino, prima del successivo uragano.

A presto! =)

Questo post partecipa a:



24 commenti:

  1. Così sì che mi piace l'alberello!!! Adesso è perfetto!

    RispondiElimina
  2. ma quanto è bella Tosca!!!!!complimenti per quest'alberello superoriginale...bellissimo!baciii e auguri!

    RispondiElimina
  3. Come nella vita....tutto si può migliorare, anche un piccolo tocco può fare la differenza.
    Vedere la tua piccola Tosca mi fa tornare alla mente quando il mio Vasco era piccolo e giocherellone, adesso che è vecchietto è diventato un morbido cuscino che passa da un divano ad un letto.
    Buona festa dell'Immacolata
    Gio

    RispondiElimina
  4. hai ragione ora è perfetto ..... davvero molto bello e più completo ... in una parola non manca di nulla ... bravissima che amore la Tosca ....ma non è che scava dentro la terra???? povera piantina ci credo .....
    un bacione buona festa dell'Immacolata
    giusi

    RispondiElimina
  5. Cara Daniela, vedo che lo hai imbellito l'albero dei sughero, mi pare che ora va molto meglio.
    Ciao e buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Ciao Dani, l'alberello di tappi così è proprio natalizio, mi piace moltissimo e Tosca…beh, lei non ha bisogno di fiocchi…è già stupenda di suo!!
    Buona festa dell'Immacolata
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Che bello questo alberello! La stella in cima fatta con la rete è carinissima e con il nastro di iuta l'effetto è molto bello! Brava, come sempre!
    Mamma mia, che bella Tosca! Un faccino da riempire di baci ^_^
    Buona giornata
    Serena

    RispondiElimina
  8. Ora l'alberello è perfetto! Ti capisco anche a me capita che in qualche creazione
    non mi piaccia qualcosa, così cerco di risistemare, aggiungere, togliere, ecc.
    fino a quando non sono soddisfatta. Che simpatica Tosca, ha un musetto dolce.
    Buona festa dell' Immacolata.

    RispondiElimina
  9. Ma così è stupendo questo alberello, quei pochi accorgimenti in più fanno la differenza ed è anche più bello dell'originale a cui ti eri ispirata! Tosca è sempre bellissima ed ha proprio un musetto dolce come ha detto Hamina! Un abbraccio e buona festa!

    RispondiElimina
  10. L'alberello è bellissimo! Quel fiocco gli ha dato un qualcosa in più.... Tosca invece è stupenda!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. In effetti con il fiocco ci sta molto bene ^_^ è davvero bello complimenti!!!!!
    Tosca è stupenda... e quanto cresce *___*
    A presto :)

    RispondiElimina
  12. UN TOCCO IN PIU' CAMBIA TUTTO, BRAVISSIMA!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  13. bello ed originale l alberello ma la vera star è lei...la gatta!!! :-) ciao e grazie per le tue parole di incoraggiamento :-)

    RispondiElimina
  14. Il tuo alberello era già bello prima; ora è perfetto! Che carina Tosca sul vaso: è veramente languida...

    RispondiElimina
  15. ma è un alberello simpaticissimo!

    RispondiElimina
  16. Bello davvero il tocco del fiocco, a me piaceva anche prima ma così è super
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  17. Il fiocco dà il tocco in più Dani (ma era molto bello anche prima!)
    E speriamo che il terremoto non si scateni troppo!
    Oggi noi abbiamo addobbato la casa e sto aspettando la reazione di candy. Per ora sembra tutto tranquillo.
    Speriamo in bene!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  18. Sono i piccoli tocchi che fanno la differenza e tu lo hai dimostrato con questo delizioso ed originale alberello. Tosca è un amore!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  19. Stupendo questo alberello Dani, lo sai ne ho visto uno su internet fatto coi bastoncini di legno del gelato infilati nella sagoma a cono di polistirolo, ma miseria se mi ricordo il sito in cui l'ho visto...che testa...ti abbraccio forte
    Gabriella

    RispondiElimina
  20. Ero in arretrato con i commenti ma non con l'aver adocchiato questo tuo originale albero! Bellissimo e chissà che non si attivi dalle mie parti un ricicli in circolo ;-)
    Bacioni!

    RispondiElimina
  21. Ora l'alberello è proprio uno spettacolo!
    Che forte Tosca, sembra stanchissima! :-P
    A presto!
    Daniela

    RispondiElimina
  22. Bellissimo, Dani... con piacere ho preparato per la raccolta "Natale da vivere 2015", un alberello con tappi di plastica, quelli che ho chiamato "tappi ciondolanti, e alcune "gift scrap bags" A breve posterò i link.
    Maris

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...