mercoledì 26 novembre 2014

Lanterna riciclosa, con vetro di recupero e pasta modellabile

Sono lietissima e sempre più onorata di far parte del super creativo gruppo, organizzato da Alex, The Creative Factory, che vi ho presentato un mesetto fa. Siamo 30 bloggers, ed ogni giorno ognuna di noi propone un tutorial per realizzare un progetto rigorosamente handmade; le tipologie spaziano tra tante tecniche e materiali, ma il tema comune a tutti è sempre il Natale.


Handmade Christmas

Alcune bravissime creative mi hanno già preceduta, a partire dal 20 novembre, e altre seguiranno fino al 18 dicembre. Non dimenticate di passare ogni giorno su C'èCrisi per leggere l'anteprima del tutorial del giorno, da seguire poi nel blog dell'autrice.

Oggi è il mio turno e vi presento un tutorial fotografico per realizzare una

LANTERNA RICICLOSA

fatta con un barattolo di vetro di recupero rivestito con della pasta modellabile


Io ho usato il cernit, ma si può fare con qualsiasi tipo di pasta, che sia fai-da-te oppure acquistata già pronta, che si asciughi all'aria oppure che sia da cuocere nel forno casalingo. L'unica cosa da tenere presente è che le paste che si asciugano all'aria in genere tendono a "ritirarsi" durante l'essiccazione e di ciò bisogna tenere conto in fase di modellazione.

Ma vediamo passo per passo come ho fatto.

Per prima cosa, ecco cosa occorre:

1. occorrente

Nel caso si scelga di usare una pasta pronta come il cernit o il fimo, sarà necessario ammorbidire il panetto "scaldandolo" con la manipolazione.

2. manipolare

Quando raggiunge la consistenza giusta si stende una "sfoglia" con il mattarello; in alternativa si può usare anche un oggetto cilindrico liscio, come per esempio una bomboletta spray o una bottiglia.

3. stendere

Prima di stendere la pasta, se si desidera ottenere un effetto marmorizzato, si può procedere a mischiare due o più colori in questo modo:

4. Marmorizzazione

Dopo aver steso la pasta in uno strato sottile, si riveste il vasetto di vetro, cercando di mascherare le giunte lavorandole con la punta delle dita:

5. avvolgere

Dopo aver risvoltato l'eccedenza sul fondo, bisogna coprire lo stesso con una piccola porzione di pasta appiattita, mascherando sempre i punti di congiunzione lavorando con la punta delle dita.

6. fondo

Ed ora arriva la parte più divertente e creativa: con la punta dello stecchino si incidono nella pasta tanti puntini per formare delle parole, degli auguri (nel mio caso "Merry Christmas") dei nomi o addirittura dei disegni.

7. incidere i puntini

Con una porzione di pasta si riveste anche il coperchio metallico del barattolo, livellando con un taglierino l'eccedenza sotto il bordo

8. coperchio

Poi, nel caso sia necessaria la cottura, si mettono nel forno di casa sia il barattolo che il coperchio, per il tempo e con la temperatura indicati sull'etichetta del prodoto scelto.
Le indicazioni nella foto seguente, si riferiscono al cernit classico.

9. infornare

Una volta raffreddato, il manufatto è pronto per essere personalizzato a piacere, con gli elementi decorativi che si hanno sottomano, secondo il proprio gusto personale.

12. barattolo aperto

Io ho usato dello spago, un bottone e una targhetta di cernit con una iniziale. 

14. etichetta di fronte

Utilizzando il barattolo senza il coperchio vi si può introdurre un lumino scaldavivande e la lanterna così ottenuta si animerà di una suggestiva luce soffusa, evidenziando maggiormente la decorazione a puntini.

16. barattolo aperto luce accesa

Ma volendo si può anche usare come un normale contenitore, per offrire in dono piccoli oggetti e da riusare poi in molti modi.

11. barattolo chiuso

Spero che vi sia piaciuto questo progetto.

Non dimenticate di seguire anche tutti gli altri, ogni giorno, a casa di Alex,
che ringrazio infinitamente per la bella presentazione che ha fatto di questo mio progetto
e del mio blog.... nonché per tutte le cose che ho imparato da lei
per destreggiarmi nella blogosfera... questo mondo sconosciuto!
Potete leggere il suo post QUI.

A presto! =)


43 commenti:

  1. Ma é bellissimo Daniela!!bravissima :-) ottimo riciclo come sempre!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. troppo bella Dani...io adoro le lanterne, ne ho piena casa...creano quell'atmosfera magica in cui vorrei vivere 24 ore su 24....bellissimo anche il colore, sei unica amicona mia...un bacione grosso e un abbraccio
    Gabriella

    RispondiElimina
  3. A me sta cosa di scrivere con lo stecchino mi attizza parecchio. Ti immagini quante belle frasi o nomi della persona destinataria del regalino si possono scrivere?
    Complimenti per il tuo tutorial e per il contributo dato fino ad ora al team. Sapevo che avresti fatto un bellissimo lavoro e ti ringrazio. Un bacione, alex

    RispondiElimina
  4. Ma che bella 'sta lanterna Dani!
    Hai fatto veramente un lavorone! E bellissima l'idea delle frasi personalizzate e della targhetta con iniziale.
    Complimenti!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  5. Bellissima idea, molto suggestiva la tua lanterna-messaggio, mi piace molto anche come l'hai decorata....bravissima!
    Gio

    RispondiElimina
  6. Ciao Dani, grazie di aver condiviso questo bellissimo Tutorial. Potrebbe essere un regalino molto carino da far preparare anche ai più piccoli ;)

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. ossignurrrr ho quasi paura a leggere .... ho paura mi venga la fimite acuta .... bellissima la tua lanterna .... le adoro queste paste modellabili ... un idea bellissima grazie per il tutorial ... un abbraccio giusi

    RispondiElimina
  9. No vabbe' Daniela....ma quanto e' bello ?!?!?!?!? E che idea!!! Brava brava brava !! :)

    RispondiElimina
  10. Molto bella!
    Di lanterne con i vasetti di vetro ne ho fatte parecchie: mai nessuna però con le paste modellabili... Vorrà dire che dovrò darmi da fare per ampliare la mia collezione!!!
    Grazie e un bacio

    RispondiElimina
  11. bellissimo l'effetto della scritta illuminata dal lumino! brava!

    RispondiElimina
  12. Daniela davvero stupenda..complimenti..Questa lanterna mi piace tantissimo...e mi fa tornare anche un po bambina..:)..bravissima..

    RispondiElimina
  13. Ciao Daniela, sono sempre bellissimi i tuoi progetti "riciclosi". Ottima idea come regalo handmade! Troviamo molto creativo l'uso del cernit!

    RispondiElimina
  14. molto molto bello, l'idea mi piace e soprattutto si può applicare ad un sacco di oggetti
    carmen

    RispondiElimina
  15. Cara Daniela, ecco un'altra prova che tu sei una vera artista!!!
    Le idee e le creazioni che sai fare sono tutte da premiare.
    Ciao e buona giornata cara amica, sempre sorridendo.
    Tomaso

    RispondiElimina
  16. Bellissima!!! <3 ...da fare subito!
    A presto.
    Roberta

    RispondiElimina
  17. Bellissimo il tuo progetto!!! E poi il barattolo si può utilizzare anche per contenere un piccolo regalo!!! Corro a condividere!!!!

    RispondiElimina
  18. Super Daniela! Una idea bellissima!!! Il blog altrettanto. Ti auguro buone vendite!!!

    RispondiElimina
  19. Bravissima, Dani!!!!!!! E' un'idea riciclosa da tenere presente e ti ringrazio per averla condivisa con noi.
    Un abbraccio
    Sara
    P.S. Non vedo l'ora che arrivi il mio turno, ma dovrò aspettare un po' perchè chiuderò l'iniziativa.

    RispondiElimina
  20. Come ho già detto ad Alex, questa lanterna crea un'atmosfera davvero magica e i particolari mi piacciono tantissimo, complimenti!
    Buonaserata
    Silvia

    RispondiElimina
  21. Ma che figo questo tutorial! Non conoscevo questa tecnica e credo proprio che la proverò. Bravissima.

    RispondiElimina
  22. Bellissima! sarei curiosa di provare, non ho mai utilizzato questi materiali :)
    Bogomilla

    RispondiElimina
  23. Non conoscevo questa tecnica. Grazie mille e complimenti per tutte le proposte sul tuo blog.

    RispondiElimina
  24. Bellissimo riciclo! Bello anche l'effetto della scritta illuminata.
    A presto.

    RispondiElimina
  25. Ma che bella che è!
    Accesa fa veramente un effetto bellissimo.
    Mi piacciono molto anche le etichette in fimo, chissà che belline bucherellate anche loro, ho in mento un'idea ....
    Grazie
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  26. Bello l'effetto in notturno! E' un idea che si adatta ad altre occasioni, super riciclosa!

    RispondiElimina
  27. La tua lanterna racchiude, nel vero senso del termine, la magia del Natale.
    Ci piace tanto, e grazie per i preziosi consigli (il marmorizzato, la scrittura con lo stecchino).

    RispondiElimina
  28. Brava Dani! Mi piace molto e trovo sia in pieno stile natalizio!

    RispondiElimina
  29. Che bello, davvero... ha un qualcosa di romantico... non so, sa di mensola sul camino ♥ :D
    Grazie per questo tutorial, Dani, sei bravissima :)

    RispondiElimina
  30. Bellissima questa lanterna! L'effetto marmorizzato è carinissimo! Bella l'idea di scrivere con lo stuzzicadenti :-)
    E l'effetto finale, a candela accesa è davvero bello!
    Ciao Dani, buona serata
    Serena

    RispondiElimina
  31. Che forte Dani, veramente originale!

    Un bacione,
    Laura

    RispondiElimina
  32. Precioso!! eres una artista!!
    Un abrazo

    RispondiElimina
  33. Sei wonderwoman! Che dire di più! Bravissima. Creazione molto bella e tutorial fantastico!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  34. Brava Dani! Illuminata crea un'atmosfera molto intrigante!

    RispondiElimina
  35. Forte! Ma tu spiegami .... cosa sono esattamente i colombini? Quei salsiccioni di pasta morbidosa?

    RispondiElimina
  36. Ciao! Ho trovato il tuo blog tramite Kreattiva :)
    Che bella idea che hai avuto!! Mi ispira molto...sarebbe bello applicare questa tecnica anche su una vera e propria lampada!

    RispondiElimina
  37. La classica "botta di genio"! Un'idea originale e versatile per creare qualche regalo personalizzato... senti le mie rotelle che girano?? :D

    RispondiElimina
  38. Ma che bel riciclo, bravissima!!! =)

    RispondiElimina
  39. Ma che bel riciclo, bravissima!!! =)

    RispondiElimina
  40. Che bell'idea! Proverò a farlo con il mio dido bianco e colorarlo dopo con i colori acrilici. Grazie per l'ispirazione!

    http://eccomisofia.blogspot.it/

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...