mercoledì 4 febbraio 2015

Ispirazioni parigine: la Tour Eiffel a filet

Non è esattamente quello che avevo pensato di fare. O almeno, è solo una parte di ciò che avevo in mente. 


Ma il tempo stringe e ci tenevo a partecipare all'iniziativa delle "quattro comari", come si definiscono loro: Federica, Fabiola, Barbara e Rosalba. Quale inziativa? Ma questa qui:

Squitty dentro l'armadio

Ogni mese ognuna di loro sceglie un tema e per tutto il mese è possibile partecipare al Linky Party ospitato su tutti e 4 i loro blog inserendo i propri post, vecchi o nuovi e di qualsiasi genere, basta solo che siano inerenti al tema. In questa prima puntata, che è iniziata il 5 gennaio e si chiuderà domani, il tema è:


Ma è mai possibile che non avessi nemmeno un post adatto? E si può che con un tema così affascinante non mi fosse venuta nessuna ispirazione fino ad ora? Ebbene, è proprio così.

E sono solo a metà dell'opera perchè, come dicevo, non sono riuscita a realizzare ciò che avrei voluto. Infatti, come si vede dalla foto in alto, il lavoro è ancora in corso perchè la mia intenzione sarebbe quella di rivestire una pietra in modo simile a quello usato per i sassi che ho mostrato ieri.... peccato che però non sono ancora riuscita a trovare un sasso adatto allo scopo, che sia cioè lungo e largo, ma non troppo alto perchè vorrei che assomigliasse ad un quandretto.

E così ho pensato almeno di "regalarvi" lo schema con cui l'ho realizzato: è "scarabocchiato" a mano su un foglio a quadretti ma spero che si capisca.

tour eiffel filet 3

Ho calcolato solo un quadretto di cornice, ma ognuno può aggiungerne altri a seconda delle proprie esigenze, in base a ciò che intende farne. Così come è possibile arricchire lo sfondo con altri motivi decorativi.

La tecnica è quella del filet e consiste nel creare un disegno costruendolo con quadretti pieni e vuoti. Nel filet classico le maglie alte che compongono il quadretto pieno sono 4; nel caso della "mia" Tour Eiffel è invece costituito soltanto da 3 maglie alte, per favorire maggiormente uno sviluppo verticale. Di conseguenza, per distanziare le due maglie alte del quadretto vuoto, ho lavorato una sola catenella anziché due.

tour eiffel 4

Ho usato uncinetto e cotone cablé n°8 e le misure del lavoro finito (come in foto), senza averlo stirato, sono 14 x 29,5 cm. Stirando il lavoro si guadagnerà qualche millimetro in più; io non l'ho fatto perchè aspetto il sasso giusto e il lavoro si "tirerà" automaticamente abbracciando il suo supporto.

A presto! =)


 



28 commenti:

  1. Sai che neppure io avevo niente che riguardasse Parigi?
    Così mi sono persa la prima puntata.
    Tu te la sei cavata alla grande come al solito, mi piace molto la tua Tour Eiffel .
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  2. Oh mamma mia.. è stupendo.
    Io la incornicerei e la metterei in bella vista.. .. meravigliosa!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Anche io ho sempre fatto solo 3maglie nel "quadratino pieno" :p

    RispondiElimina
  4. Cara Daniela, questo si che si può dire perfezione!!! brava cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Wow bellissimo! Ne avevo visto uno su Pinterest stupendo, ma era troppo grande e non avevo voglia di farlo... Questo è più alla mia portata :) Grazie per lo schema!

    Maira

    RispondiElimina
  6. Quanto è grazioso!
    Bravissima Dani

    RispondiElimina
  7. grazie per lo schema, sicuramente me lo salvo. e sai che anche io faccio il filet come te?
    bacissimi
    amelie

    RispondiElimina
  8. Evvai!!!! Stupenda la mitica torre a filet! La immagino incorniciata a far bella mostra in un angolo prezioso della casa! Un lavoro veramente bello e (concordo con Tommaso) perfetto! Grande Dani come sempre!
    Grazie per aver regalato alla raccolta parigina questa preziosa creazione! Un grandissimo abbraccio <3 <3 <3

    P.S. Ti apettiamo per il circo eh ;-D

    RispondiElimina
  9. E' molto bello!!! Sono curiosa di vedere cosa ne farai.....
    un abbraccio
    MGrazia

    RispondiElimina
  10. Oh, Gesùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùù, ma non ci credooooooooo!!!!
    Spettacolareeeeeeee!!!!
    Sarai arrivata di corsa, ma accidenti che proposta!!!!
    Superlativa!!!

    RispondiElimina
  11. Daniela ... ma sei troppo forte ... mitica .... un bel cuscino da affiancare alle rondini della osalba ...vai col liscio ... bravissimaaaaaa tres merveilleuse ... come si scrive??? mi pare così

    RispondiElimina
  12. Ripeto tutto per filo e per segno la prima frase di Squitty!!!!!!!!
    Grande!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Grazie!!! Wow che lavorone!!!!

    RispondiElimina
  14. DAVVERO UN LAVORO SPLENDIDO, COMPLIMENTI!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  15. Ciao Daniela, che bello!!
    Vedo che sei sempre molto attiva, bravissima!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  16. Ci stupisci sempre con le tue meraviglie.....
    Complimenti.....

    RispondiElimina
  17. quanto è bella Daniela...mi piace un sacco!
    baci simona:)

    RispondiElimina
  18. Bellissimo Daniela,trova un sasso bello bianco per far risaltare il disegno .
    Buonanotte
    Gio

    RispondiElimina
  19. Assolutamente incantevole! Poi, con S.Valentino che si avvicina, trovo questo ricamo parigino molto romantico
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  20. Wow, è stupenda questa Tour Eiffel! Me la salvo e la faccio vedere anche a mia madre che adora lavorare a filet ;)
    Linda

    RispondiElimina
  21. Complimenti, vedo che con il file tela cavi benissimo. Bellissima la tour Eiffel
    A presto.

    RispondiElimina
  22. che forza! impossibile per me ma molto bella
    carmen

    RispondiElimina
  23. Ma dai Dani! Pure la Torre Eiffel!
    Bellissima realizzazione.
    Questa puntata delle quattro "comari" mi ha vista impreparata ma ora mi butto nella seconda!!!
    Un abbraccione Maria

    RispondiElimina
  24. Ma grazie Dany per questo omaggio !! È bellissimo , me lo stampo perché lavorare a filet mi è sempre piaciuto tantissimo. Un bacione. Mirtilla ♥

    RispondiElimina
  25. Grazie per aver condiviso lo schema. Chissà mai che mi viene voglia di buttarmi anche sui lavori a filet :D ;)
    Ciao
    Marina

    RispondiElimina
  26. Molto bello!!! grazie per la condivisione!!! ciao ...

    RispondiElimina
  27. Sei un portento! Ma la tua giornata è di 48 ore?

    RispondiElimina
  28. Tu sei geniale!
    Assolutamente da condividere, complimenti per l'idea!
    Mi raccomando, facci poi vedere il risultato finale ;-)
    Daniela

    RispondiElimina

Grazie per il tuo tempo dedicato a lasciarmi un commento.
La tua opinione è preziosa affinché questo blog possa migliorare.
Leggo con vero piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente via mail a ciascuno (perchè ciò sia possibile, controlla di non essere "no-reply").
Rispondo sul blog a domande precise la cui risposta potrebbe essere utile anche per altri lettori.
Daniela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...